Sabato nell’Arcipelago delle Egadi la 4^ edizione della Egadi Swim Race

Traversata a nuoto di 4 km - “Le Egadi hanno, anche dal punto di vista della fruizione sportiva, un potenziale unico che vogliamo continuare a valorizzare”

Torna nell’Arcipelago delle Egadi, per la 4^ stagione consecutiva, la Egadi Swim Race, una prova natatoria effettuata su una traversata dalla distanza di 4,5 km, che uniscono l’Isola di Levanzo a quella di Favignana, separate da uno dei tratti di mare più suggestivi della Sicilia.

La nuova edizione, ancora una volta organizzata dalla Extrema a.s.d. con il supporto dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi” e in collaborazione con la UISP Regionale Sicilia e il Comune di Favignana – Isole Egadi, si svolgerà sabato, sabato 11 giugno, con partenza alle ore 9.30 dal Faraglione Grande di Levanzo e si concluderà a Favignana, in località Punta Faraglione. L’evento, nato come traversata di gruppo nell’ottica della promozione dello sport e della fruizione e valorizzazione delle straordinarie risorse ambientali delle isole Egadi, dalla scorsa edizione è diventato una vera competizione sportiva, inserita anche nel calendario del circuito di gare UISP. Una prova molto attesa, che quest’anno ha registrato un vero record di atleti partecipanti: ben 80, provenienti da diverse regioni d’Italia, ma anche da Malta e dalla Polonia, che si sfideranno in questa prova dal fascino unico. Una vera avventura in mare aperto.

Soddisfatto del successo di questo evento l’organizzatore Mauro Giaconia, che riscontra il grande entusiasmo degli atleti e ringrazia per il supporto l’Amministrazione locale, l’Area Marina Protetta e la Capitaneria di Porto. “Le Egadi tutte – dice – hanno, anche dal punto di vista della fruizione sportiva, un potenziale unico che vogliamo continuare a valorizzare”.

Soddisfatti anche il sindaco delle Isole Egadi e presidente dell’AMP, Giuseppe Pagoto, e il direttore dell’Area Marina, Stefano Donati.

“Le nostre isole – dice il primo cittadino – vivono e registrano un vero e proprio boom di presenze, di gradimento e di richieste grazie alla nostra politica sul turismo sostenibile portata avanti nel corso degli ultimi anni in particolare con la guida esperta dell’Area Marina, la Riserva più grande del Mediterraneo. Continuare ad essere location preferita anche per manifestazioni di questo genere ci dà conferme sull’importanza del nostro operato e ci incoraggia ad andare avanti in questa direzione”.

“Il supporto a quest’apprezzata iniziativa – dice il direttore dell’AMP, Stefano Donati – rientra nei compiti della nostra mission. Riteniamo che essere stati scelti ancora una volta per la traversata cui prenderanno parte numerosi atleti provenienti da ogni parte d’Italia sia un ulteriore successo del territorio. La nostra azione di promozione degli sport estremi immersi nella natura e dell’ecoturismo prosegue e si rivela un investimento di grande successo, in termini di tutela, valorizzazione e richiamo dei turisti”.

Egadi-Swim-Race

views:
648
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Traversata a nuoto di 4 km - “Le Egadi hanno, anche dal punto di vista della fruizione sportiva, un potenziale unico che vogliamo continuare a valorizzare”
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive