Presentata la quinta edizione del Festival Florio: dal 17 al 26 giugno

A Favignana - La rassegna conta la partecipazione di artisti ed autori del calibro di Michele Campanella e Monica Leone, Luca Abete, Chiara Gamberale...

E’ stata presentata giovedì 9 giugno all’Istituto Enciclopedia Italiana la quinta edizione del Festival Florio di Favignana, consolidatosi in questi anni come uno dei Festival d’Arte di maggior rilievo dell’Estate Siciliana. A coordinare l’incontro è stato il direttore artistico, Giuseppe Scorzelli, che ha dichiarato come la rassegna si conferma un’iniziativa ricca di gradimenti, data l’importanza degli artisti che interverranno in tutti i campi: dalla musica classica ai reading, dalle proiezioni cine-musicali ai premi e concorsi letterari.

Massimo Bray, direttore dell’Istituto Treccani, ha ricordato come la tematica del progetto, incentrata sull’Odissea, sia mirata al comune obiettivo di divulgare il pensiero dello studioso inglese Butler che trovò riscontri a fine ‘700 nell’affermare che l’opera non fu scritta da Omero, ma da una ragazza trapanese e che la maggior parte degli accadimenti narrati si sono svolti tra Erice, Trapani e le Isole Egadi.

Stefano Donati, direttore dell’AMP Isole egadi, partner del festival fin dalla prima edizione, ha ricordato come, in tempi recenti, la valorizzazione del territorio stia vedendo rivivere i fasti dello Stabilimento Florio, come incentivo al turismo e alla riqualificazione dell’attività dei pescatori, ora in grado di ripristinare la tonnara, oltre al lavoro di tutela della Posidonia, pianta che alle Egadi ha la sua più grande prateria.

L’onorevole Monica Cirinnà ha centrato il suo intervento sul ruolo della Sicilia quale porto dei migranti, ribadendo l’importanza per il Governo di sostenere l’ingresso degli stessi non solo socialmente ma anche culturalmente e questa del Festival Florio è sicuramente una delle iniziative più significative.

Infine Pino Ammendola, presente in rappresentanza degli artisti di questa edizione, ha illustrato il suo progetto Scarpe Diem, che rivivrà nella forma di reading-spettacolo insieme a Maria Letizia Gorga e Stefano De Meo.

La rassegna, in programma all’interno di suggestive cornici dell’isola di Favignana dal 17 al 26 giugno p.v., conta la partecipazione di artisti ed autori del calibro di Michele Campanella e Monica Leone, Luca Abete, Fabrizio Falco, Danilo Nigrelli, Chiara Gamberale, Maurizio Di Giovanni, Luigi Lo Cascio, Rossella Spinosa ed Eugen Starobudsen, Clara Serretta, Marco Buticchi, Iaia Forte. Il calendario e il cast completo dei partecipanti è visibile al sito www.festivalflorio.it

 

views:
638
ftf_open_type:
kia_subtitle:
A Favignana - La rassegna conta la partecipazione di artisti ed autori del calibro di Michele Campanella e Monica Leone, Luca Abete, Chiara Gamberale...
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive