Paladino, Cusumano e D’Errico alla SuperMaratona dell’Etna

Un grande evento sportivo a carattere internazionale, con il maggiore dislivello al mondo tra la partenza e l’arrivo (3000 metri)

Tre atleti della Polisportiva Marsala Doc (Pietro Paladino, Michele D’Errico e Antonino Cusumano) hanno partecipato alla decima edizione della “SuperMaratona dell’Etna”, un grande evento sportivo a carattere internazionale, con il maggiore dislivello al mondo tra la partenza (zero metri sul mare da Marina di Cottone, nel Comune di Fiumefreddo) e l’arrivo (quota 3000 metri sull’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa). Tremila metri di dislivello, dunque, da scalare per 43 chilometri. Una prova che solo atleti ben allenati e dalle grandi doti fisiche possono affrontare.

Una vera impresa che al traguardo ha visto il marsalese Pietro Paladino 11° assoluto (su 240 concorrenti) e terzo di categoria (SM45) con il tempo di 4 ore e 39 minuti.Nella gara vinta dal grande Vito Massimo Catania (3:58:31), solo dieci maratoneti, dunque, sono arrivati prima del portacolori della Polisportiva Marsala Doc. E grandi prestazioni hanno fornito anche Antonino Cusumano e Michele D’Errico. Il primo decimo nella SM50, il secondo quarto nella SM60. D’Errico, quindi, ha brillantemente superato ivari infortuni (soprattutto quello muscolare) dovuti all’intensa attività agonistica degli ultimi mesi.

“Dopo i diversi infortuni – spiega D’Errico –che mi sono procurato nella bellissima, ma massacrante, Ultra Milano Sanremo di 285 km, poi ben curati e risolti dal Centro Benessere di Petrosino, con il fisiatra e direttore sanitario dottor Domenico Orlando e dal fisioterapista e massaggiatore Giuseppe Salvaggio, sono riuscito a portare a termine per la quarta volta consecutiva la SuperMaratona dell’Etna 0-3000. E questa è stata una bella soddisfazione”. Una guarigione a tempo di record per continuare a correre con brillanti risultati.

views:
1405
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un grande evento sportivo a carattere internazionale, con il maggiore dislivello al mondo tra la partenza e l’arrivo (3000 metri)

Polls

Qual è il tormentone dell'estate 2017?

  • Benji & Fede ft. Annalisa - Tutto per una ragione (20%, 46 Voti)
  • Thegiornalisti - Riccione (12%, 28 Voti)
  • Baby K ft. Andres Dvicio - Voglio ballare con te (12%, 27 Voti)
  • Alvaro Soler - Yo contigo, tú conmigo (8%, 18 Voti)
  • Luis Fonsi ft. Daddy Yankee - Despacito (8%, 18 Voti)
  • J-Ax & Fedez - Senza pagare (7%, 17 Voti)
  • Takagi & Ketra ft. Fragola & Arisa - L'esercito del selfie (5%, 11 Voti)
  • Tiziano Ferro - Lento/Veloce (4%, 10 Voti)
  • Francesco Gabbani - Tra le granite e le granate (4%, 10 Voti)
  • Fabio Rovazzi ft. Gianni Morandi - Volare (4%, 9 Voti)
  • Fabri Fibra ft. Thegiornalisti - Pamplona (3%, 7 Voti)
  • Giorgia - Credo (3%, 6 Voti)
  • DNCE ft. Nicki Minaj - Kissing strangers (3%, 6 Voti)
  • Ermal Meta - Ragazza paradiso (2%, 4 Voti)
  • The Chainsmokers & Coldplay - Something just like this (2%, 4 Voti)
  • The Kolors - Crazy (1%, 3 Voti)
  • Enrique Iglesias - Sùbeme la radio (1%, 3 Voti)
  • Marco Mengoni - Onde (Sondr Remix) (1%, 2 Voti)
  • Giusy Ferreri - Partiti adesso (1%, 2 Voti)
  • Katy Perry ft. Migos - Bon appétit (0%, 0 Voti)

Totale Votanti: 231

Loading ... Loading ...
MarsalaLive