Accordo di co-marketing per l’aeroporto di Birgi: manca un milione di euro

Ultima chiamata! - Pino Pace, presidente del comitato e della Camera di Commercio, ha convocato una nuova assemblea, venerdì 17 giugno

Ultima chiamata – “Le fatture ancora non pagate? Sono 6”. Manca, dunque, circa un milione di euro all’accordo di co-marketing per l’aeroporto di Birgi. Pino Pace, presidente della Camera di Commercio e del comitato di co-marketing, ha convocato una nuova assemblea dei sindaci, venerdì 17 giugno (alle ore 10.30), che si terrà nella sala conferenze della Camera di Commercio di Trapani.

I Comuni della provincia di Trapani non rispettano le scadenze dell’accordo. Accordo che torna ad essere, dunque, in discussione perché si avvia a scadenza. L’assemblea sarà utile per fare un nuovo punto della situazione, verificando ancora una volta l’elenco delle somme che ogni singolo Comune deve versare. Durante l’assemblea di venerdì mattina si potrà avere un quadro più chiaro, e si potrà verificare quali sono le amministrazioni locali ancora inadempienti. Pino Pace inviterà i Comuni, nel rispetto dell’accordo, a fare al più presto i versamenti, perché la situazione è di “assoluta emergenza”. Emergenza che si trascina da troppo tempo.

“Ams”, la società che gestisce il marketing della compagnia aerea Ryanair attende una risposta dal territorio. C’è da sottoscrivere un altro accordo triennale e non potrà essere fatto con le solite incertezze che hanno contraddistinto quello precedente, ora in scadenza. Incertezze che riguardano anche l’Airgest, la società di gestione dell’aeroporto di “Birgi”. Il bilancio 2015 si è chiuso in rosso ed è necessario un aumento di capitale.

views:
2929
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Ultima chiamata! - Pino Pace, presidente del comitato e della Camera di Commercio, ha convocato una nuova assemblea, venerdì 17 giugno
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive