Il 6° Reggimento festeggia il 180° anniversario della costituzione della specialità dei Bersaglieri

La cerimonia ha reso gli onori al Comandante della Brigata Meccanizzata “Aosta”, Generale di Brigata Mauro D’Ubaldi

Alla presenza di autorità militari, civili e religiose, si è svolta ieri, presso la Caserma “L. Giannettino”, la cerimonia del 180° anniversario della costituzione del Corpo dei Bersaglieri.

La cerimonia, iniziata con lo schieramento del 6° Reggimento Bersaglieri al comando del Tenente Colonnello Agostino Piccirillo, ha reso gli onori al Comandante della Brigata Meccanizzata “Aosta”, Generale di Brigata Mauro D’Ubaldi che ha salutato in rassegna gli uomini e le donne in armi dell’Unità dei bersaglieri di stanza a Trapani. La stessa cerimonia, si è poi conclusa con il tradizionale concerto degli ottoni della fanfara che ha eseguito alcuni tradizionali e celebri brani in perfetto stile bersaglieresco.

Era infatti il 18 giugno 1836 quando l’allora capitano Alessandro La Marmora propose a Carlo Alberto di Savoia di dare vita al Corpo. Tantissimi sono gli atti compiuti dai Bersaglieri nei loro 180 anni di vita ripercorsi durante la cerimonia.

views:
818
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La cerimonia ha reso gli onori al Comandante della Brigata Meccanizzata “Aosta”, Generale di Brigata Mauro D’Ubaldi
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive