ProgettiAmo Marsala: “Il Sindaco ci faccia vedere cosa sa fare per la nostra agricoltura”

"Di Girolamo ha mantenuto per sè l'agricoltura e il verde pubblico, pur non avendo competenze specifiche nel vasto e complesso settore"

Dopo la nomina del nuovo Assessore, il Sindaco Di Girolamo ha rimodulato parzialmente le deleghe ed ha mantenuto per sè quelle all’agricoltura e al verde pubblico, pur non avendo competenze specifiche nel vasto e complesso settore.

Ci siamo stupiti ancora una volta nel constatare come il raggio di valutazione e di scelta del nostro Sindaco si sia rivelato limitato, visto che lo stesso non è stato capace, nel sostituire il dimissionario Assessore Barraco, di avvalersi per questi compiti di uno fra i tanti seri e competenti professionisti marsalesi esperti in campo agricolo.

Auspichiamo che il Sindaco, quale responsabile dell’agricoltura, si attivi al più presto nelle sedi competenti, anche perché in passato nessun esponente politico locale lo ha fatto seriamente, evidenziato come il territorio del comune di Marsala, per le sue vocazionalità e peculiarità agricole, poteva e doveva rientrare, nell’ambito del P.S.R. Sicilia 2014/2020, nella zona di fascia C., “Aree rurali intermedie” o nelle zona di fascia D., “Aree rurali con problemi complessivi di sviluppo”, anziché nella zona di fascia B., “Area rurale ad agricoltura intensiva e specializzata”.

Per questa improvvida scelta politica del recente passato, nei prossimi anni purtroppo i produttori locali rischiano di perdere svariati milioni di euro in termini di investimenti agricoli.

Chiudiamo con l’auspicio che il Sindaco Di Girolamo trovi un po’ di tempo anche per occuparsi del verde pubblico, settore nel quale siamo proprio messi male!

Il Coordinamento di ProgettiAmo Marsala

views:
4226
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Di Girolamo ha mantenuto per sè l'agricoltura e il verde pubblico, pur non avendo competenze specifiche nel vasto e complesso settore"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive