Rubava cavi di rame: arrestato 45enne

Partinico - I carabinieri lo hanno bloccato nei pressi di un deposito Anas, mentre cercava di recuperare 17 matasse di filo di rame del valore di almeno 8 mila euro

Partinico – Il 45enne Vincenzo Vitale, di Partinico, è stato arrestato per tentato furto aggravato dai carabinieri che lo hanno bloccato vicino allo svincolo della Statale 624, nei pressi di un deposito Anas, mentre di notte cercava di recuperare circa 17 matasse di filo di rame, del peso complessivo di quasi 500 kg e del valore di almeno ottomila euro.

Il rame sequestrato è stato restituito all’Anas che di recente proprio allo svincolo di Poggioreale della Statale 624 ha registrato il furto di circa 1.300 metri di cavi di rame che ha lasciato al buio l’area e creato problemi agli agricoltori i quali senza energia elettrica avevano dovuto interrompere le loro attività.

Vitale, in seguito alla convalida del provvedimento restrittivo, ha avuto applicati gli arresti domiciliari e ha avuto imposto l’obbligo di non allontanarsi dal luogo di residenza senza la prescritta autorizzazione del giudice.

views:
2290
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Partinico - I carabinieri lo hanno bloccato nei pressi di un deposito Anas, mentre cercava di recuperare 17 matasse di filo di rame del valore di almeno 8 mila euro
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive