Irfis-FinSicilia, nel mese di giugno 22 milioni di euro a sostegno delle imprese siciliane

L’istituto “apre le proprie porte” a tutti gli imprenditori dell’isola pronto a fornire un’interlocuzione diretta e immediata rispetto ad ogni singola e specifica necessità imprenditoriale

In piena operatività rispetto all’ormai acclarata natura di operatore finanziario di mercato, l’Irfis-FinSicilia nel corrente mese di giugno ha concesso, a tasso ordinario, finanziamenti a sostegno del tessuto produttivo siciliano per oltre 22 milioni di euro. Sono state esitate positivamente 16 richieste di finanziamento corrispondenti ad altrettante realtà produttive.

I settori interessati sono svariati e vanno dalla recettività turistica alle biotecnologie passando dalle energie rinnovabili e depurazione delle acque. Un importante segnale all’indomani della riforma legislativa e dall’autorizzazione della Banca d’Italia che ha immesso l’Istituto di credito partecipato interamente dalla Regione Siciliana, pienamente nel mercato finanziario di erogazione del credito.

Un interlocutore e strumento in più per il tessuto imprenditoriale siciliano che oggi trova in Irfis-FinSicilia un interlocutore forte di un know-how di conoscenza oltre cinquantennale del sistema impresa-Sicilia. L’istituto “apre le proprie porte” a tutti gli imprenditori dell’isola pronto a fornire un’interlocuzione diretta e immediata rispetto ad ogni singola e specifica necessità imprenditoriale.

Info contatti irfi@irfis.it – 091 7821281

views:
816
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’istituto “apre le proprie porte” a tutti gli imprenditori dell’isola pronto a fornire un’interlocuzione diretta e immediata rispetto ad ogni singola e specifica necessità imprenditoriale
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive