Marsala, approvato il “Piano di intervento per i rifiuti”: stravolto dagli emendamenti

Il Piano approvato con 14 "sì" e 2 astenuti (Rodriquez e Gerardi). Sturiano: "Non abbiamo condiviso l'atteggiamento arrogante dell'Amministrazione"

Marsala – “Piano di intervento per i rifiuti”. In seduta di continuazione, il Consiglio comunale di Marsala si è riunito oggi pomeriggio, dopo la seduta fiume di ieri, durata oltre tredici ore. C’era il Piano rifiuti da approvare ed oggi non ci sono stati problemi per la “maggioranza”.

Il Piano rifiuti (Esper è la società incaricata dal Comune di Marsala) è stato approvato dal Consiglio comunale con 14 “sì” e 2 astenuti (Aldo Rodriquez e Ivan Gerardi). Presenti in aula 16 consiglieri su 30. La minoranza era completamente assente, tranne Rodriquez e Gerardi.

Il Piano approvato, comunque, è stato stravolto dagli emendamenti di ieri. I capogruppo della maggioranza che sostiene Alberto Di Girolamo e la sua Giunta: “Il Consiglio ha approvato un atto fondamentale per la vita della città”. Seduta presieduta da Arturo Galfano (vice presidente del Consiglio comunale). Enzo Sturiano, infatti, ha assistito alla riunione dalla postazione “Stampa”: “Noi di ‘Democratici per Marsala’ non abbiamo partecipato al voto perché non abbiamo condiviso l’atteggiamento arrogante dell’Amministrazione”. Il gruppo convocherà, prossimamente, una conferenza stampa.

Enzo Amato

views:
1261
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il Piano approvato con 14 "sì" e 2 astenuti (Rodriquez e Gerardi). Sturiano: "Non abbiamo condiviso l'atteggiamento arrogante dell'Amministrazione"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive