Chieste le dimissioni del Sindaco e della Giunta

di Rossana Titone - "Il clima sarà sempre più rovente. A qualcuno bisognerà mettere il ghiaccio in testa..."

Marsala – Il piano rifiuti, seppur emendato, è stato votato e con esso anche la sua immediata esecutività. Gli strascichi ci sono ancora e sono forti tanto da indurre la consigliera Rosanna Genna a chiedere per iscritto le dimissioni del Sindaco, Alberto Di Girolamo.

L’interrogazione della consigliera ha la natura della urgenza e, con tono forte e deciso, chiede le dimissioni del Sindaco e di tutta la sua Giunta “per bene”, non avendo di fatto, scrive la Genna, più una maggioranza credibile per amministrare questa città. La Genna si riferisce all’esiguo numero di consiglieri di maggioranza che hanno votato il piano, appena 14, e a tutti gli altri, sempre di maggioranza, che invece non erano nemmeno in aula.

Ma Rosanna Genna non si ferma qui e chiede la testa pubblica anche del vice Sindaco, Agostino Licari. La consigliera Genna vuole le scuse pubbliche per l’atteggiamento che il Vice Sindaco ha tenuto, arrogante e poco rispettoso durante la trattazione del piano rifiuti elaborato dalla Esper e, poi, discusso in Consiglio comunale.

Il piano dei veleni potremmo definirlo che ha, ancora di più, diviso maggioranza e opposizione ma che soprattutto ha solcato confini tra gli stessi consiglieri di maggioranza. Il gruppo che ne esce certamente vittorioso è il Psi che ha emendato il piano stesso e che ha aperto un dibattito forte ma costruttivo, tanto da portare a casa il risultato.

I toni si fanno sempre più aspri quando la consigliera ricorda al Vice Sindaco, che aspira a diventare Sindaco, afferma la Genna, che il Consiglio Comunale è l’organo istituzionale eletto direttamente dai cittadini e pertanto va rispettato.

E termina l’interrogazione con sarcasmo ed ironia chiedendo lumi su 36 operai in carico al Verde Pubblico in considerazione delle erbacce sparse per la città. Scrive la Genna: “Forse questi operai hanno votato per il Sindaco Per Bene e quindi come premio hanno ricevuto quello di essere imboscati negli uffici?”.

Il clima insomma sarà sempre più rovente e certamente non solo per le temperature estive. A qualcuno bisognerà mettere il ghiaccio in testa.

Rossana Titone

views:
897
ftf_open_type:
kia_subtitle:
di Rossana Titone - "Il clima sarà sempre più rovente. A qualcuno bisognerà mettere il ghiaccio in testa..."
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive