Grande prestazione di Michele D’Errico alla “6 ore” di San Gregorio

L’atleta marsalese: "Dedico questa prestazione agli amici delle Due Rocche. E in particolare a Nino Rosolia e a Natale Bonventre"

Un’altra grande prestazione, nonostante qualche problema fisico, è stata fornita da Michele D’Errico in un’altra ultra-maratona. Alla “6 ore” di San Gregorio (Ct), infatti, il portacolori della Polisportiva Marsala Doc è stato terzo assoluto tra gli uomini e primo nella sua categoria d’età (SM60). Nella gara vinta dal grande Vito Massimo Catania (Atletica Regalbuto), D’Errico, allo scoccare delle sei ore, ha percorso circa 62 chilometri.

“Dedico questa prestazione – dice l’atleta marsalese di origine lucana– agli amici delle Due Rocche. E in particolare a Nino Rosolia e a Natale Bonventre”.Ancora una volta, D’Errico ha dato dimostrazione delle sue grandi capacità atletiche, con una continuità di rendimento sulle grandi distanze davvero eccezionale. Non a caso, lo scorso aprile, è rientrato nel ristretto gruppo di podisti che sono riusciti a portare a termine una gara che può essere definita “epica”. E cioè l’ultra-maratona “Milano-Sanremo”: 285 chilometri sempre di corsa lungo le strade della “classicissima” del ciclismo. La “6 ore” di San Gregorio, intanto, per D’Errico costituisce una tappa di avvicinamento a un’altra importante competizione: la “100 km di Asolo”, in programma per sabato prossimo nella cittadina trevigiana.

views:
734
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’atleta marsalese: "Dedico questa prestazione agli amici delle Due Rocche. E in particolare a Nino Rosolia e a Natale Bonventre"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive