Marsala, raccolta differenziata: giovedì non sarà prelevato l’Rsu

Persistono i problemi legati allo svuotamento dei camion che trasportano i rifiuti

Marsala – “Fino ad oggi avevamo garantito il servizio, ora dobbiamo affrontare la questione di giorno in giorno. Il problema è generale nell’intera Sicilia, con i rifiuti che non possono essere conferiti nelle discariche perchè intasate. Adesso anche Marsala deve fermarsi nella raccolta dell’RSU ed invito i cittadini alla più ampia collaborazione per non creare problemi di igiene pubblica”.

Questo l’appello che lancia il sindaco Alberto Di Girolamo che, nel corso di una riunione di Giunta allargata a dirigenti e tecnici comunali – ha preso la sofferta decisione di informare la cittadinanza che non ci sarà raccolta dell’indifferenziato nella giornata di giovedì 14 luglio. In particolare, l’invito a non esporre l’RSU riguarda le zone nord e sud del territorio comunale. Limitatamente al rifiuto secco (indifferenziato-rsu), pertanto, non sarà effettuata la raccolta. L’invito che l’Amministrazione comunale rivolge ai cittadini è, altresì, quello di essere più scrupolosi del solito nella ripartizione delle tipologie di rifiuto al fine di ridurre ulteriormente la sezione indifferenziata.

Nei giorni scorsi, il Comune di Marsala era stato autorizzato dalla Regione a conferire nella discarica di Lentini. Da ieri, però, presso la stessa discarica i camion colmi di rifiuti sono fermi e incolonnati, in attesa che si sblocchi la situazione. Da venerdì 15, la nuova autorizzazione dalla Regione consentirà di scaricare i rifiuti a Borranea (Trapani) ma, intanto, l’Amministrazione Di Girolamo ha dovuto momentaneamente sospendere il servizio di raccolta RSU. La cittadinanza sarà informata degli ulteriori sviluppi.

views:
703
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Persistono i problemi legati allo svuotamento dei camion che trasportano i rifiuti
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive