Premio 91025, eccellenze marsalesi premiate

di Rossana Titone - Il premio nasce grazie all’ingegno di Filippo Peralta che ha voluto riconoscere il merito a chi ha portato il nome della città di Marsala in giro per il mondo

Interessante la conferenza stampa tenutasi presso il ristorante Zatter, di Filippo Peralta, che in una location incantevole come quella di Casale Domè, si è illustrato il programma del Premio 91025. L’evento organizzato interamente ad opera di privati si svolgerà domenica 17 luglio alle ore 21.30 Il premio nasce grazie all’ingegno di Filippo Peralta che ha voluto riconoscere il merito a chi ha portato il nome della città di Marsala in giro per il mondo.

Quest’anno Peralta ha incontrato la collaborazione di Mario Ottoveggio che con la sua Pro Loco 2.0 sta riscuotendo notevole successo tra i privati che vogliono essere protagonisti in città attraverso la creazione di eventi.

Circa 25 i premiati della seconda edizione che mette insieme varie personalità di spessore che, in ambiti diversi, hanno dato lustro al nostro territorio.

Tra i premiati ne citiamo alcuni: il Tribunale di Marsala che è stato indicato da Renzi come il più efficiente d’Italia, il Notaio Salvatore Lombardo, Il Vomere, il giornalista Giacomo Di Girolamo, la giornalista Jana Cardinale, il giornalista Elio Licari, l’attore Alessio Piazza, il pasticcere Fiasconaro che esporta i suoi panettoni ovunque e uno sembra proprio targato Marsala per il vino Marsala stesso utilizzato e le fragoline del nostro territorio.

Il 5 luglio lo stesso premio è stato insignito a Rosario Fiorello per avere più volte indicato la nostra città nei vari social postandone foto ed immagini.

Domenica sera una targa al valore verrà consegnata dal Comandante dei Carabinieri della Compagnia di Marsala, Carmine Gebbiola, alla famiglia dei familiari del Maresciallo Mirarchi, ucciso barbaramente la notte del 31 maggio scorso.

Importante sottolineare come i vari sponsor presenti in locandina si siano avvicinati spontaneamente agli organizzatori dell’evento comprendendo l’importanza del premio e la stessa risonanza.

Non c’è il patrocinio del Comune, questi imprenditori privati hanno investito da soli tempo e risorse economiche per creare un evento che, certamente, sarà continuativo e che porterà lustro ad un territorio come il nostro dove le eccellenze vengono spesso messe in un angolino.

Momenti emozionanti e di spessore che fanno riflettere sull’impegno di chi privatamente investe e crea un dinamismo intellettuale sostituendosi spesso ad una amministrazione latente che guarda altrove.

Rossana Titone

views:
3651
ftf_open_type:
kia_subtitle:
di Rossana Titone - Il premio nasce grazie all’ingegno di Filippo Peralta che ha voluto riconoscere il merito a chi ha portato il nome della città di Marsala in giro per il mondo
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive