Sanità, Gucciardi: “Il decreto del 29 giugno è solo ricognitivo, nessun reparto è stato soppresso”

Baldo Gucciardi, assessore regionale della Salute: "Rassicuro sindaci, amministratori, parlamentari e cittadini"

“Il decreto del 29 giugno da me adottato nella qualità di assessore regionale della Salute è solo ricognitivo e non modifica nulla degli atti aziendali esistenti. Nessuna Unità operativa, nessun Reparto previsto dagli atti aziendali delle Aziende sanitarie ed ospedaliere viene modificato o soppresso. Pertanto, qualora dalle tabelle allegate al decreto assessoriale dovessero risultare difformità rispetto ai decreti che hanno approvato gli atti aziendali, confermo che trattasi di meri refusi che l’assessorato sta provvedendo a correggere”. Lo dice Baldo Gucciardi, assessore regionale della Salute, a proposito degli allarmi in alcune province sul futuro di Unità operative di ospedali per le quali si è temuta la soppressione.

“Rassicuro sindaci, amministratori, parlamentari e cittadini – conclude Gucciardi – con il decreto che ho adottato nessun reparto è stato cancellato in nessun ospedale della Sicilia rispetto agli atti aziendali a suo tempo approvati”.

views:
441
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Baldo Gucciardi, assessore regionale della Salute: "Rassicuro sindaci, amministratori, parlamentari e cittadini"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive