Gmg 2016 a Cracovia: il mandato del vescovo ai 55 partecipanti della Diocesi di Trapani

I giovani che martedì prossimo raggiungeranno la Polonia faranno un “pit stop” per ricaricarsi e mettere a fuoco desideri e aspettative nell’incontro che si terrà venerdì

Trapani – Si ritroveranno nella cappella della Madonna di Trapani per raccogliersi insieme prima della partenza e ricevere il “mandato” del vescovo Pietro Maria Fragnelli. I 55 giovani che martedì prossimo raggiungeranno Cracovia, in Polonia, per partecipare con papa Francesco alla XXXI Giornata Mondiale della gioventù, il giubileo dei giovani che ha come tema “Beati i misericordiosi perché troveranno misericordia” faranno un “pit stop” per ricaricarsi e mettere a fuoco desideri e aspettative nell’incontro che si terrà venerdì prossimo 22 luglio alle ore 20.30.

Tra canti e letture verranno anche presentate 4 figure di santità della terra polacca: Giovanni Paolo II, Faustina Kowalska con Edith Stein e Massimiliano Kolbe, sono martiri del nazismo.

“Guidati dalla Parola di Dio rifletteremo sulla parabola del Buon Samaritano per scoprire sempre di più nell’esperienza della GMG l’aspetto del mettersi in cammino e del camminare insieme lasciandosi toccare e sanare dall’incontro misericordioso con il Signore e toccando e gustando la gioia della misericordia nell’incontro con i tanti giovani provenienti da tutto il mondo”, dice il direttore della pastorale giovanile diocesana don Filippo Cataldo.

Alla GMG di Cracovia parteciperà anche il vescovo.

views:
505
ftf_open_type:
kia_subtitle:
I giovani che martedì prossimo raggiungeranno la Polonia faranno un “pit stop” per ricaricarsi e mettere a fuoco desideri e aspettative nell’incontro che si terrà venerdì
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive