Medicina scolastica. Progetti su alcolismo, tabagismo, educazione alimentare: positivi i riscontri

“Gli incontri di informazione, formazione e confronto con studenti e docenti hanno permesso di sensibilizzare i nostri ragazzi e ampliare gli interventi previsti nel nostro piano dell’offerta formativa”

“Desidero esprimere un profondo ringraziamento per il servizio che la medicina scolastica della vostra azienda ha offerto alla nostra istituzione. Il vostro progetto di prevenzione all’alcolismo e al tabagismo che ha convolto gli studenti delle seconde e terze classi della scuola secondaria di primo grado si è inserito in maniera efficace nell’attività di educazione alla salute promossa dalla scuola”.

E’ quanto ha scritto il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Dante Aligheri” di Valderice Aurelia Bonura, al dirigente generale dell’Azienda sanitaria provinciale Fabrizio De Nicola e al direttore sanitario Antonio Siracusa.

“Gli incontri di informazione, formazione e confronto con studenti e docenti – conclude la Bonura – hanno permesso di sensibilizzare i nostri ragazzi e ampliare gli interventi previsti nel nostro piano dell’offerta formativa”.

Il progetto di prevenzione all’alcolismo (per le terze classi) e al tabagismo (per le seconde classi) è stato uno dei progetti portati avanti per la scuola media, nel concluso anno scolastico, dal responsabile del servizio di medicina scolastica del dipartimento di prevenzione della salute dell’ASP, Orazio Mistretta.

Analogo successo ha riscontrato il progetto sull’educazione e sicurezza alimentare e sulla dieta alimentare, dove tutte le terze classi del comprensivo Pagoto di Erice Valle si sono cimentati ciascuna sulla costruzione della piramide alimentare.

“Il riconoscimento del dirigente scolastico – commenta De Nicola – ci conforta sulla strada che stiamo seguendo di collaborazione e sinergia tra istituzioni per la prevenzione della salute, che riteniamo la più rispondente per promuovere nei nostri giovani una crescita morale, educativa e sociale”.

Questi progetti della medicina scolastica dell’ASP proseguiranno anche il prossimo anno scolastico.

Nella foto una delle piramidi alimentari realizzate dalla “Pagoto”.

views:
486
ftf_open_type:
kia_subtitle:
“Gli incontri di informazione, formazione e confronto con studenti e docenti hanno permesso di sensibilizzare i nostri ragazzi e ampliare gli interventi previsti nel nostro piano dell’offerta formativa”
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive