Marsala, nuovo asilo nido Sant’Anna: la giunta delibera sul progetto esecutivo

Un investimento di oltre 800 mila euro, che si avvale di un finanziamento regionale

Marsala – Sarà riadattato e ampliato l’immobile di contrada Sant’Anna da adibire a nuova Asilo comunale. La delibera della Giunta Di Girolamo – che approva in linea amministrativa il progetto esecutivo – mette in moto, di fatto, la procedura per l’avvio dei lavori che prevedono un investimento di oltre 800 mila euro.

“Alla Regione abbiamo chiesto una revisione del progetto per adeguarlo alla nuove norme, sottolinea l’assessore Annamaria Angileri; così è stato, ed il finanziamento governativo consentirà sia di dare una nuova struttura didattica al territorio, nonché contribuire alle spese di gestione del servizio con un notevole risparmio per il bilancio comunale”.

Il riferimento è al fatto che oltre alla somma per lavori e forniture (quasi 650 mila euro), la Regione contribuirà anche alle spese di gestione per i primi tre anni (390 mila euro), in cui sono pure inclusi i costi per le attività didattiche pomeridiane dei bambini. Nella struttura di contrada Sant’Anna, secondo la relazione del tecnico responsabile Luigi Palmeri, si interverrà prevalentemente sugli impianti (condizionamento ed elettrico), con collocazione altresì di quello solare termico.

Oltre alla pitturazione delle pareti, gli interventi coinvolgeranno anche l’area esterna: sarà interamente pavimentata, mentre sarà sistemata la zona parcheggio. Al Rup tecnico, ing. Palmeri, il compito – ora – di avviare le procedure per l’appalto dei lavori (per i quali il Comune ha impegnato poco più di 200 mila euro) che consentiranno di dotare Marsala di un nuovo asilo nido comunale, idoneo ad ospitare 25 bambini. Va ad aggiungersi a quelli già operativi di Amabilina e Sappusi frequentati, in totale, da 96 piccoli.

views:
2401
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un investimento di oltre 800 mila euro, che si avvale di un finanziamento regionale
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive