Straordinaria performance musicale di Francesco Buzzurro e Pietro Adragna

Al Baglio Florio- Cave di Cusa. Plauso del sindaco agli organizzatori di “Donarsi è musica”: "Spettacolo dal forte impatto artistico e momento di grande condivisione"

Campobello di Mazara – Uno spettacolo di eccezionale valenza artistica e dal forte impatto umano, sabato scorso, al Baglio Florio delle Cave di Cusa, dove si è svolta “Donarsi è musica”, l’iniziativa dedicata ai malati dei reparti di Oncologia e di Oncoematologia dell’ospedale “V. Emanuele” di Castelvetrano.

La serata, che è stata promossa dai due reparti del nosocomio castelvetranese con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Campobello, ha visto l’esibizione in concerto di due apprezzati musicisti a livello mondiale, il chitarrista Francesco Buzzurro e il campione di fisarmonica Pietro Adragna, che hanno letteralmente incantato il numeroso pubblico con le loro straordinarie performance artistiche. Durante la serata, che è stata presentata dal dr. Vincenzo Agate, è stato inoltre possibile ascoltare le toccanti testimonianze di tante persone che ogni giorno combattono, assieme ai medici e ai propri familiari, per sconfiggere la malattia tumorale.

«Ѐ stata una serata dal forte impatto artistico e umano – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Castiglione, durante il suo intervento sul palco – Uno spettacolo che ci ha colpito profondamente e che acquista un significato ancora più forte proprio in questo contesto dedicato a chi ogni giorno con grande sacrificio vive l’esperienza personale o familiare della malattia. Un’esperienza che purtroppo oggi riguarda un numero di persone sempre crescente, che spesso ci tocca da vicino e che pertanto merita una considerevole attenzione da parte anche degli amministratori locali. Perciò rivolgo un plauso ai responsabili e a tutti gli operatori delle unità di Oncologia e di Oncoematologia dell’ospedale di Castelvetrano, al presidente della Pro Loco Costa di Cusa Mauro Cudia, che gestisce il Baglio Florio, e, in particolare, all’infermiere Vito Barruzza, ideatore dell’iniziativa, a Francesco Ciravolo e a Nicola Giorgi per essersi spesi in prima persona per la riuscita della stessa».

L’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione delle associazioni Pro Loco Costa di Cusa, New Generation, Gandhi e Fidapa di Campobello, del comitato castelvetranese della Croce Rossa Italiana, dei club service castelvetranesi Rotary e Lions, dell’associazione di psicologi in cure palliative “Sapere Aude” e di Banca Mediolanum di Campobello.

Oltre al sindaco Castiglione, sono stati presenti all’evento anche gli assessori comunali Vito Firreri e Pietro Pisciotta, alcuni consiglieri comunali, il direttore artistico delle manifestazioni estive Piero Indelicato, il presidente della Pro Loco Mauro Cudia e l’assessore regionale alla Sanità Baldo Gucciardi.

views:
971
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Al Baglio Florio- Cave di Cusa. Plauso del sindaco agli organizzatori di “Donarsi è musica”: "Spettacolo dal forte impatto artistico e momento di grande condivisione"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive