A Tre Fontane il ProTour Campionato del Mondo di Beach Volley

Dal 8 al 13 agosto - Uno dei più prestigiosi tra i tornei professionali ed eventi internazionali promossi dalla World Beach Volley Federation

Sarà la bella località di Tre Fontane, nel Comune di Campobello di Mazara ad ospitare, dal 8 al 13 agosto, l’edizione 2016 del ProTour Campionato del Mondo di Beach Volley, uno dei più prestigiosi tra i tornei professionali ed eventi internazionali promossi dalla World Beach Volley Federation (WVBF). L’evento è patrocinato, gratuitamente, dal Comune di Campobello di Mazara. L’immenso successo ottenuto da questo campionato nel corso del tempo lo ha reso uno dei più importanti eventi di beach volley competitiva del mondo, in costante miglioramento rispetto alle sue precedenti sei edizioni: la prima ha avuto luogo a Bolzano ed Agrigento nel 2007, l’ultima edizione nel 2013 in occasione della Coppa del mondo in Messico.

All’evento di Tre Fontane, una delle spiagge più belle della Sicilia Occidentale, parteciperanno atleti, fra amatoriali, giovani e professionisti provenienti da tutto il mondo. Saranno presenti, per la categoria maschile, i campioni del mondo uscenti, i brasiliani Gustavo Do Santos e Juliano Viera. Per la categoria femminile, seppur non confermata la presenza delle vincitrici uscenti, la coppia colombiana Marcela Gamarra e Julia Cortez, sarnno presenti giocatrici molto forti che già si sono distinte nelle qualificazioni di Miami.

Per quanto riguarda i professionisti, che si sfideranno dal 10 al 13 agosto, saranno presenti 12 team maschili ed altrettanto femminili. Le squadre, tutte costituite da 2 giocatori, arriveranno da diverse parti del mondo: Brasile, USA, Canada, Bolivia, Cile, Mexico, Argentina, Senegal, Francia, Romania, Italia, Australia, India, vi sarà anche una rappresentativa degli Emirates Arabi.
Tuttavia il ProTour non è meramente un evento sportivo, uno dei suoi obiettivi principali è infatti il divertimento del pubblico che dalle tribunette dello stadio allestito per l’occasione sull’arenile siciliano potrà assistere a spettacoli ed esibizioni fra un match e l’altro; in altre parole il ProTour è anche un importante volano per la promozione turistica del territorio dove vengono disputati gli incontri.

“La scelta di Tre Fontane –ha spiegato il catanese Vittorio Silvestri neo Presidente WVBF- nasce per caso per la conoscenza tra me e l’imprenditore Mauro Cudia, amici da 20 anni. Quando sono stato eletto a gennaio di questo anno Presidente della Federazione WVBF mi si è proposto per investire sul progetto Protour WVBF con il suo brand Gesancom, sponsor ufficiale dell’evento”
Silvestri risponde ad alcune polemiche volte a strumentalizzare politicamente la manifestazione: “ricordo, ed invito chi non ne è a conoscenza, che la WVBF, è una Federazione privata ed è un movimento autonomo registrato giuridicamente sotto il diritto svizzero e che opera seguendo i principi etici del Comitato Olimpico Internazionale alla quale ha chiesto il riconoscimento nel 2007 e che può avvenire nell’arco di 20 anni di attività; alla WVBF sono affiliate 106 associazioni da tutto il mondo ed ha suoi atleti che non sono tesserati nelle altre Federazioni. Il CONI, la FIPAV, la FIVB e la CEV sono un’unica famiglia ma distinta dalla WVBF. Sulla possibilità di organizzare eventi ricordiamo che vige un principio etico riconosciuto dal Comitato Olimpico che recita: non si può vietare a nessun essere umano o ed organo al mondo che promuove sport di operare nello sport stesso”.

Vittorio Silvestri ha così concluso. “Partner istituzionale è il Comune di Campobello di Mazara che ha dato soltanto, e sottolineo soltanto, un patrocinio gratuito; sono importanti partner dell’evento l’ONU, l’Unicef e l’Istituto internazionale dell’Infanzia perché la nostra Federazione attraverso lo sport esercita attività di solidarietà nel mondo. Siamo stati –ha sottolineato Silvestri- nel 2010, in Togo, la prima ed unica Federazione sportiva al mondo ad aver istituito la ‘carta dei diritti umani per l’infanzia’. L’esperienza maturata nelle passate edizioni è incoraggiante ed ha portato la WVBF ad espandere i propri orizzonti e a pianificare eventi sempre più prestigiosi anche dal punto di vista sociale oltre che sportivo”.

Entusiasta è il Sindaco di Campobello di Mazara, Giuseppe Castiglione che ha dichiarato: “Ospitare a Tre Fontane l’unica tappa italiana di questo prestigioso evento sportivo d’importanza internazionale rappresenta un grande motivo di orgoglio e una straordinaria opportunità per la città di Campobello, che avrà la possibilità di far conoscere in tutto il mondo le sue meravigliose spiagge, il suo splendido mare e le tante eccellenze agroalimentari e culturali. Un evento sportivo di altissimo livello, dunque –ha sottolineato il Primo Cittadino Campobellese- ma soprattutto una vetrina eccezionale sotto il profilo turistico, che apporterà sicuramente un notevole valore in termini di aggregazione sociale e di crescita culturale, potenziando di conseguenza anche l’indotto economico. Tante sono le opportunità, dunque, che questo torneo potrà aprire al nostro territorio, che merita di essere adeguatamente valorizzato. Proprio per questo, in qualità di Sindaco, ho subito accolto l’iniziativa propostami qualche mese fa dal presidente della Pro loco Costa di Cusa, Mauro Cudia, patrocinandola e sostenendola fortemente anche dal punto di vista tecnico, logistico e della pubblica sicurezza”.

La Conferenza Stampa di presentazione del ProTour Campionato del Mondo di Beach Volley si terrà Lunedì 8 agosto alle 11,30 presso la sede del Comune di Campobello di Mazara.

views:
1101
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Dal 8 al 13 agosto - Uno dei più prestigiosi tra i tornei professionali ed eventi internazionali promossi dalla World Beach Volley Federation
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive