Marsala, Centro Studi Fenici e Punici: insediato il nuovo Cda

L'assessore Ruggieri: “Daremo valore e impulso alle attività culturali del centro”. La presidenza è stata assegnata al prof. Gioacchino Falsone, archeologo di fama internazionale e docente ordinario all'Università di Palermo

Marsala – È già operativo il nuovo Consiglio di Amministrazione del “Centro internazionale di Studi fenici e punici”. Presenti tutti i membri componenti designati – arch. Enrico Caruso, prof.ssa Rossana De Simone, prof. Gioacchino Falsone, dott.ssa Maria Luisa Famà, dott.ssa Rossella Giglio, dott.ssa Maria Grazia Griffo e prof.ssa Antonella Mandruzzato – nell’ultima seduta si è proceduto alla assegnazione delle cariche.

La presidenza è stata assegnata al prof. Gioacchino Falsone, archeologo di fama internazionale e docente ordinario all’Università di Palermo. Il suo Vice sarà la dott.ssa Rossella Giglio (direttore U.O. Sezione beni archeologici – Soprintendenza di Trapani); mentre la carica di Segretario sarà svolta dalla dott.ssa Maria Grazia Griffo (funzionario archeologo presso Museo regionale Lilibeo di Marsala). Infine, alla prof.ssa Rossana De Simone (archeologa, ricercatore presso Università di Enna) è stata assegnata la delega contabile.

Nell’augurare buon lavoro al nuovo CdA del Centro, l’assessore alle Politiche culturali e sociali Clara Ruggieri ha sottolineato che “è intendimento della Giunta Di Girolamo dare valore e impulso alle attività culturali del Centro Studi, anzitutto con l’ampliamento e la valorizzazione delle collezioni archeologiche del Museo civico del Complesso San Pietro”. La stessa Ruggieri, altresì, si attiverà per assicurare al CdA un badget di spesa “al fine di consentire la programmazione delle iniziative e la continuità di quelle avviate in precedenza, quali il Premio intitolato alla memoria di Antonella Spanò Giammellaro, l’apertura al pubblico del servizio biblioteca, gli incontri divulgativi per le Scuole”.

All’ordine dei lavori della seduta, anche la proposta dei componenti che faranno parte del Comitato Scientifico del Centro, la cui nomina spetta al sindaco. Si è al momento rinviata la decisione alla prossima seduta di settembre, avendo così più tempo per presentare al sindaco Alberto Di Girolamo una rosa di nominativi tra le personalità del mondo accademico, disponibili a collaborare alla realizzazione del programma culturale del Centro Studi.

views:
533
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L'assessore Ruggieri: “Daremo valore e impulso alle attività culturali del centro”. La presidenza è stata assegnata al prof. Gioacchino Falsone, archeologo di fama internazionale e docente ordinario all'Università di Palermo
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive