“Lido sconfina sulla spiaggia libera”, la Capitaneria denuncia la titolare

Nove ombrelloni e 18 lettini di uno stabilimento balneare sono stati sequestrati da militari della Capitaneria di porto perché venivano posizionati sulla spiaggia libera

Mazara del Vallo – Nove ombrelloni e 18 lettini di uno stabilimento balneare di Mazara del Vallo sono stati sequestrati da militari della Capitaneria di porto perché dalle prime ore del mattino venivano posizionati sulla spiaggia libera, adiacente alla struttura, e occupavano suolo demaniale.

La titolare è stata denunciata. Il controllo è stato compiuto nell’ambito dell’operazione Mare sicuro.

L’intervento dei militari è stato preceduto da un’attività di osservazione protrattasi per alcuni giorni durante i quali è stato accertato che l’attività illecita veniva svolta in maniera continuativa e sistematica, sottraendo alla libera fruizione il tratto di spiaggia.

views:
6437
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Nove ombrelloni e 18 lettini di uno stabilimento balneare sono stati sequestrati da militari della Capitaneria di porto perché venivano posizionati sulla spiaggia libera
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive