Autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo: si pagherà il pedaggio

Palermo-Catania e la Palermo-Mazara del Vallo, addio alle autostrade gratuite in Sicilia. La giunta di governo ha approvato un piano che prevede la chiusura del Consorzio per le Autostrade Siciliane

Addio alle autostrade gratuite in Sicilia, la giunta di governo ha approvato un piano che prevede la chiusura del Consorzio per le Autostrade Siciliane, e la nascita di una nuova società mista Cas-Anas. Il piano prevede la possibilità di introdurre i pedaggi in tutte le autostrade, anche quelle che oggi non lo contemplano, cioè la Palermo-Catania e la Palermo-Mazara del Vallo.

Arriverà il pedaggio dopo l’ammodernamento dell’autostrada. L’assessore alle Infrastrutture Pistorio all’Ansa: “Abbiamo avviato il procedimento per la costituzione di un unico soggetto gestore delle concessioni autostradali tra Anas e Cas per migliorare la rete e portare il sistema a livelli ottimali. È del tutto infondata la notizia, invece, che è in programma l’introduzione di pedaggi in tutta la rete”, dice l’assessore alle Infrastrutture.

“La nuova società sarà interamente pubblica – aggiunge – faremo investimenti per completare il sistema autostradale. Solo dopo il completamento degli investimenti e la sistemazione della rete si potrà istituire il pedaggio che dovrà essere sostenibile e servirà esclusivamente per mantenere in uno stato ottimale le autostrade. Essendo pubblica la società non incasserà i pedaggi per fare reddito o profitti ma per gestire la rete nel migliore dei modi”.

Nessun aumento delle tariffe autostradali. Questo è quanto si apprende in una nota del presidente della Regione siciliana, Crocetta. “Non esiste alcun incremento dei costi delle tariffe autostradali, né tanto meno l’estensione del pagamento a tratti attualmente non coperti dal pagamento del pedaggio. Si potrà parlare di pagamento di nuove tariffe, quando si completerà la rete autostradale siciliana, notoriamente incompiuta, con il completamento della Siracusa – Gela e la realizzazione della Gela – Mazara del Vallo. In tale contesto, il governo sarà disponibile a rivedere il sistema tariffario, fino ad allora non se ne parla minimamente”.

views:
10915
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Palermo-Catania e la Palermo-Mazara del Vallo, addio alle autostrade gratuite in Sicilia. La giunta di governo ha approvato un piano che prevede la chiusura del Consorzio per le Autostrade Siciliane
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive