L’on. Dorina Bianchi in visita alle Isole Egadi

E' Sottosegretario di Stato ai Beni Culturali e Ambientali e del Turismo. "Il fascino delle Egadi è patrimonio di tutto il paese e le Isole sono uno scenario unico dalla straordinaria ricchezza"

L’on. Dorina Bianchi, Sottosegretario di Stato ai Beni Culturali e Ambientali e del Turismo, è stata in questi giorni alle Isole Egadi. Durante il soggiorno ha visitato l’ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica, il Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine dell’Area Marina Protetta, il Castello di Punta Troia a Marettimo – sede dell’Osservatorio Foca Monaca e del Museo delle Carceri, la zona A di protezione integrale della riserva, e la grotta del Genovese a Levanzo.

“Il fascino delle Isole Egadi è patrimonio di tutto il paese – ha dichiarato l’On. Bianchi – e le Isole sono uno scenario unico dalla straordinaria ricchezza. Tesori da scoprire e da preservare: dalle antiche tonnare, che raccontano la storia popolare e le tradizioni di Favignana, alla rocciosa Levanzo, con il sito archeologico della Grotta del Genovese, passando per il Castello di Marettimo, l’antica Hiera, sacra ai Greci, fino alle spiagge bianche e incontaminate che caratterizzano le tre isole. Bravissimi e professionali i tanti giovani coinvolti nella gestione degli attrattori culturali ed ambientali. Mi impegnerò affinchè nell’agenda del Governo vengano prese con maggiore impulso azioni di supporto agli enti locali che si trovano a gestire notevoli flussi turistici come alle Egadi, svolgendo un’importante funzione per l’ospitalità e per l’accoglienza a vantaggio dell’intero Paese. L’obiettivo è quello di destagionalizzare sempre più l’offerta turistica anche per garantire contratti di lavoro ai giovani impegnati nella cultura e nel turismo. Non vi lascerò soli!”

“Ringrazio per l’apprezzamento ricevuto l’On Bianchi – dichiara il Sindaco delle Egadi, Giuseppe Pagoto – ed auspico che il Governo possa incrementare le politiche a favore del sistema delle isole minori”.

L’On. Bianchi, poi, ha visitato anche la riserva delle Saline di Trapani e Paceco ed ha espresso il plauso per la gestione al personale del W.W.F. che l’ha accompagnata durante la visita.

Nella prima foto: Giovanni Scaduto e Maria Giovanna Perrone che hanno accolto l’On Bianchi presso il Castello di Punta Troia; nella seconda foto: l’On. Bianchi con Natale Castiglione, custode della Grotta del Genovese a Levanzo. Poi il Castello di Punta Tropia e qualche scatto della Grotta di Levanzo.

views:
368
ftf_open_type:
kia_subtitle:
E' Sottosegretario di Stato ai Beni Culturali e Ambientali e del Turismo. "Il fascino delle Egadi è patrimonio di tutto il paese e le Isole sono uno scenario unico dalla straordinaria ricchezza"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive