Per un pozzo in Africa… Diamo una mano!

Per contribuire a migliorare le condizioni di vita di persone alle quali manca l'acqua potabile e per coltivare alcuni ortaggi

Giovedì 1° settembre 2016 si celebrerà la 11ª Giornata per la Salvaguardia del Creato. Per contribuire a migliorare le condizioni di vita di persone alle quali manca l’acqua potabile e per coltivare alcuni ortaggi, l’Opera di religione “Mons. Gioacchino Di Leo” e la Cappellania del Presidio Ospedaliero “Paolo Borsellino” di Maria, invitano a partecipare a realizzare un pozzo tramite la mediazione della Caritas Italiana in Africa (nello Stato BURKINA FASO DIOCESI DI KOUPELA) per un importo complessivo di € 5.000/00. Il pozzo servirà per il villaggio di Gampougdo.

Don Francesco Fiorino: “La microrealizzazione prevede lo scavo e la messa in sicurezza del pozzo con l’obiettivo è di garantire accesso all’acqua potabile alla comunità locale, sia per migliorare le condizioni igienico‐sanitarie che le coltivazioni dei campi nel villaggio di Gampougdo, 150 km a sud della capitale Ouagadougou. Beneficiari saranno circa 150 abitanti del villaggio”.

Chi desidera collaborare o avere ulteriori chiarimenti: tel. 393.9114018 – francesco.std@gmail.com – Per auspicate donazioni liberali: bonifico bancario intestato a: Opera di religione “Mons. Gioacchino Di Leo” IBAN: IT19O0895281880000000153659 – causale: Pozzo in Africa; o contattandomi direttamente. Grazie dell’attenzione e di quello che farete. A tutti i donatori sarà dato rendiconto e immagini del pozzo realizzato e copia lettera di Caritas Italiana.

views:
359
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Per contribuire a migliorare le condizioni di vita di persone alle quali manca l'acqua potabile e per coltivare alcuni ortaggi
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive