Bimba siciliana di 4 anni senza cinture: aereo in “scacco”

Comandante, osteggiato da genitori, poi atterra lo stesso. Duecento passeggeri rimasti bloccati sul velivolo Ryanair per più di mezz'ora

I capricci di una bimba di 4 anni hanno tenuto “in scacco” un intero aereo, con oltre duecento passeggeri rimasti bloccati sul velivolo Ryanair per più di mezz’ora dopo il regolare atterraggio a Orio al Serio. È successo ieri su un volo Ryanair proveniente da Catania.

La bimba siciliana viaggiava con i suoi genitori e nel momento dell’atterraggio le hostess, come è consuetudine, hanno invitato tutti ad allacciare la cintura di sicurezza. A questo punto la bimba si è messa a fare i capricci perché non voleva allacciarla. I genitori hanno dato ragione alla figlia e neppure il comandante è riuscito a far cambiare loro idea.

Il comandante è ritornato in cabina e ha iniziato l’atterraggio, avvenuto regolarmente. Ma, una volta a terra, le porte dell’aereo non sono state aperte e i passeggeri hanno dovuto aspettare l’arrivo della polizia di frontiera, chiamata dall’equipaggio.

views:
10943
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Comandante, osteggiato da genitori, poi atterra lo stesso. Duecento passeggeri rimasti bloccati sul velivolo Ryanair per più di mezz'ora
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive