Salvatore “Toty” Lo Faso vince il Festival della Canzone di Custonaci

Il patron Franco Spada: "Fiero ed orgoglioso di averlo avuto come partecipante al concorso". Il 15enne tenore petrosileno si è distinto per talento e voce

Si è concluso il 19° Festival della Canzone di Custonaci con la vittoria del giovane tenore petrosileno Salvatore “Toty” Lo Faso. Il giovane artista si è distinto particolarmente per talento e voce. Il patron Franco Spada, nonché presidente dell’Ass. Musicale “Tutto Musica”, organizzatrice dell’evento, si dice “fiero e orgoglioso di averlo avuto come partecipante al concorso”.

La giuria prescelta dal Festival era composta dalla presidente Myriam Scotto e dalle colleghe Alba Catania, Flavia Todaro, Elena Rutkowska Buscemi e Elda Borruso. Tutte laureate in conservatorio. A presentare il Festival sono stati Fabrizio Romagnoli (cantante, attore, coreografo di fiction telesive, insegnate di canto e recitazione, etc), Maria Aiuto (Direttrice artistica) ed Enza Angelo.

Anche se ha solamente 15 anni, Salvatore Lo Faso ha già fatto apprezzare la sua voce in tutt’Italia, partecipando per una settimana a Sanremo (finalista di Sanremo Doc, vince il premio come “Giovane promessa emergente della musica Italiana”) esibendosi al Palafiori e facendosi apprezzare per la sua timbrica vocale da professionisti del settore. Lo Faso suona anche il pianoforte e già da quest’anno ha iniziato ad esibirsi con lo strumento durante le rassegne canore.

Salvatore-Lo-Faso-Toty (2)

Salvatore-Lo-Faso-Toty (1)

Salvatore-Lo-Faso-Toty

Salvatore-Lo-Faso-Toty (3)

Salvatore-Lo-Faso-Toty (4)

Salvatore-Lo-Faso-Toty (5)

views:
3060
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il patron Franco Spada: "Fiero ed orgoglioso di averlo avuto come partecipante al concorso". Il 15enne tenore petrosileno si è distinto per talento e voce
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive