Consegnati altri mille euro per la borsa di studio per i due figli del Maresciallo Mirarchi

Don Francesco Fiorino: "Un altro piccolo segno concreto di vicinanza e di fattiva solidarietà per chi ha subito l'uccisione del proprio padre da mani criminali e disumane"

Marsala – Nel pomeriggio di lunedì 5 settembre ho consegnato alla moglie del maresciallo Mirarchi (dopo le due consegne di complessive 3600 euro) due assegni circolari di 500 euro ciascuno per utilizzarli come borse di studio per sostenere i suoi due figli nei loro studi. Un altro piccolo segno concreto di vicinanza e di fattiva solidarietà per chi ha subito l’uccisione del proprio padre da mani criminali e disumane.

E’ bello vedere come ancora altri singoli cittadini e appartenenti all’Arma dei Carabinieri si mostrino veramente solidali. E’ una piccola porzione, ma significativa, di quello che è lo “Stato-Comunità”. La Signora Antonella Pizzo Mirarchi ringrazia ancora, a nome dei suoi figli, quanti hanno voluto offrire anche “un fiore” per la loro crescita culturale.

L’iniziativa è coordinata dall’Opera di religione “Mons. Gioacchino Di Leo” che dirigo. Alla famiglia ho comunicato l’elenco dettagliato di tutte le donazioni.

don Francesco Fiorino

views:
571
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Don Francesco Fiorino: "Un altro piccolo segno concreto di vicinanza e di fattiva solidarietà per chi ha subito l'uccisione del proprio padre da mani criminali e disumane"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive