Si conclude cla lunga tournee estiva della compagnia teatrale Sipario diretta da Vito Scarpitta

L’apice la compagnia lo ha raggiunto con lo straordinario musical "Una Madre di nome Teresa". Il musical rielaborato e diretto da Vito Scarpitta con la direzione musicale di Eugenia Sciacca e con le coreografie di Katia Civello

Marsala – Si conclude con tre standing-ovation la lunga tournee estiva della compagnia teatrale Sipario diretta da Vito Scarpitta. Una tournee che ha toccato diverse piazze siciliane raccogliendo lunghi appalusi dal pubblico e dagli addetti ai lavori.

Torna Ulisse, Compare..scompare, sia fatta la volonta’ di Dio, hanno regalato ore di puro e sano divertimento, ma l’apice la compagnia lo ha raggiunto con lo straordinario musical Una Madre di nome Teresa. Il musical rielaborato e diretto da Vito Scarpitta con la direzione musicale di Eugenia Sciacca e con le coreografie di Katia Civello è partito lo scorso gennaio toccando diverse piazze siciliane dove ha raccolto applausi a scena aperta.

Nella stagione estiva ed in occasione della santificazione di Madre Teresa la compagnia Sipario lo ha riproposto all’arena delle rose di Castellammare del golfo, al complesso monumentale s. Pietro di marsala (4 settembre, giorno della santificazioene) e all’Anfiteatro provinciale a Partanna.

In queste ultime tre tappe la commozione e l’entusiasmo del pubblico è stato senza precedenti, regalando alla compagnia per ogni spettacolo una standing- ovation. I commenti sono stati entusiasmanti ed unanimi sia da parte del pubblico che dei vari esponenti delle amministrazioni. A Partanna il sindaco, dott. Catania ha chiesto ufficialmente durante il suo intervento a fine spettacolo, una replica del musical che sarà programmata per l’inverno prossimo, parole di elogio sono state spese dall’assessoraeal ramo, Angelo Bulgarello.

Stesso trattamento ha ricevuto la compagnia dall’assessore di Castellammare del Golfo. Molto intenso e toccante per gli aggettivi usati, è stato l’intervento del Sindaco di Marsala dott. Alberto Di Girolamo e del giornalista Nino Guercio. Ha volte si è colto lo stupore di chi non si aspettava tanta preparazione e tanta professionalità del cast. “La compagnia meriterebbe palcoscenici nazionali e grandi città, perché non avete nulla da invidiare alle compagnie professionistiche” …queste le parole di tantissima gente e di noti esponenti delle amministrazioni.

La Sipario chiude la Stagione estiva e si accinge ad iniziare quella in vernale sperando di poter ultimare la X Rassegna teatrale lo Stagnone…scene di uno spettacolo e la VI rassegna teatro in musical per le scolaresche. Intanto una data è già certa, il 20 novembre la Sipario aprirà la Stagione invernale delle favole al Teatro ABC di Catania con la favola Frozen..il regno di ghiaccio.

views:
682
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’apice la compagnia lo ha raggiunto con lo straordinario musical "Una Madre di nome Teresa". Il musical rielaborato e diretto da Vito Scarpitta con la direzione musicale di Eugenia Sciacca e con le coreografie di Katia Civello
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive