Da Marsala a Triesste a piedi per promuovere la donazione di sangue

A piedi per l'italia nel nome della solidarietà. "La gran camminata per la vita", è quella che si accinge a compiere il 27enne Marco, donatore Avis

Marsala – “La gran camminata per la vita”. È quella che si accinge a compiere il 27enne Marco Cileo, donatore Avis di Francavilla al Mare, partito oggi da Marsala. Un’impresa, la sua, per promuovere il dono del sangue, che lo porterà a percorrere a piedi – in solitaria – oltre 2900 km. lungo un itinerario che congiungerà i due estremi dell’Italia, fino a Trieste.

“Ho voluto augurare buon viaggio a questo giovane donatore e complimentarmi con lui per questo suo meritevole gesto di solidarietà, ha affermato la presidente Isabella Galfano che stamani ha incontrato Marco nella sede dell’Avis, pronto alla partenza.

“Ritengo che donare il sangue sia un dovere civile per le persone in buona salute – ha sottolineato Marco Cileo; gli italiani sono sempre generosi quando ci sono emergenze, ma c’è bisogno di sangue ogni giorno”. Marco ha anche una pagina facebook dove aggiornerà, di volta in volta, le tappe del suo percorso che stima di compiere in un paio di mesi, ad una media giornaliera di circa 50 chilometri.

views:
1972
ftf_open_type:
kia_subtitle:
A piedi per l'italia nel nome della solidarietà. "La gran camminata per la vita", è quella che si accinge a compiere il 27enne Marco, donatore Avis
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive