Il guidone dello Yacht Club Favignana non poteva mancare: “Sagola” in pole position

32° edizione della Coppa Italia di Vela d’Altura a Fiumicino

Lo Yacht Club Favignana in gara con “Sagola Biotrading” nella 32^ edizione della Coppa Italia di Vela d’Altura che si terrà sabato 17 e domenica 18 settembre nelle acque del litorale Fiumicino/Ostia. La regata, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino ed alla quale parteciperanno più di 30 imbarcazioni, è anche l’ultima prova valida per l’assegnazione del Trofeo “Armatore dell’Anno”.

Particolarmente carico alla vigilia Beppe Fornich, timoniere di “Sagola” e uno degli atleti di punta dello Yacht Club Favignana assieme a Matteo Miceli. “Sagola” infatti si presenta come una delle barche favorite avendo vinto il mese scorso il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura, successo ottenuto con un giorno di anticipo e staccando di 15 punti il 2° classificato: “Mi sono messo a piangere quando è uscita la classifica – confessa Beppe Fornich riferendosi alla vittoria del Campionato Italiano – In mare a competere con noi che non siamo dei professionisti, ma regatanti con la passione del mare, c’erano campioni mondiali, europei, mattatori che fanno solo questo di professione nella vita. Concludere la competizione davanti a tutte queste persone, è stata una soddisfazione unica!”.

La vittoria del Campionato Italiano è stata solo la splendida finale di un anno coronato da un susseguirsi di successi che Beppe Fornich sintetizza con una frase forte e significativa: “Sempre primi”. Oltre alla della vittoria del Campionato Italiano, infatti, “Sagola” ha conquistato il primo posto in occasione della Winter “Only Ten” Regatta, al 39° Campionato Invernale Città di Palermo, alla Tadmor Cup, alla 62° Regata dei 3 Golfi, al Campionato Nazionale del Tirreno e nel Campionato Nazionale del Basso Tirreno e Ionio. A ciò va aggiunto l’ingresso nel team dello Yacht Club Favignana della giovane velista marsalese Giuliana Liuzza, 18 anni appena ma già protagonista nel 2016 di ottimi risultati nella classe Laser Radial al timone di “Dieci e lode”.

Preludio a questo straordinario anno di successi erano stati gli ottimi piazzamenti internazionali centrati nel 2015: “Anche quella è stata una grande stagione, con un 3° posto al Mondiale ORC di Barcellona, un 2° posto al Campionato Italiano Assoluto di Civitanova Marche, un 2° posto IRC e il 2° posto ORC alla Middle Sea Race, più tante altre regate minori. Comunque, una stagione sempre sul podio” dice Beppe Fornich che così spiega il segreto dei successi di “Sagola”: “Il clima che si respira a bordo è davvero gradevole. Il rispetto che ognuno ha dell’altro ci permette di regatare sempre con una calma da fare invidia ai più importanti equipaggi di professionisti. A monte c’è anche una grande programmazione ed attenzione ai dettagli, non si lascia niente al caso, tutto funziona come un orologio e non si lesina in attrezzature e comfort per l’equipaggio”.

Alla vigilia della 32^ edizione della Coppa Italia non può mancare, infine, la voce del Presidente dello Yacht Club Favignana, Chiara Zarlocco, che con l’entusiasmo e la grinta di sempre, dichiara orgogliosa: “Siamo entusiasti di essere tra le più importanti imbarcazioni di questo Campionato che si svolge nelle acque della Capitale. Lo Yacht Club Favignana si conferma anche per quest’anno una realtà competitiva della vela nazionale ed internazionale con le sue imbarcazioni, e con Sagola imbattibile che, negli appuntamenti sportivi più importanti del 2016, ha portato sul gradino più alto del podio il nostro blasone nonché il nome di Favignana e della Sicilia. Quindi buon vento a tutti per quest’altra importante regata!”.

views:
402
ftf_open_type:
kia_subtitle:
32° edizione della Coppa Italia di Vela d’Altura a Fiumicino
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive