In casa con soldi e droga, arrestato un uomo di di 35 anni

Colto alla sprovvista dai carabinieri ha tentato invano di disfarsi della cocaina in suo possesso gettandola nello scarico del lavabo del proprio bagno...

La notte tra il 15 e il 16 settembre I militari della Stazione Carabinieri di Calatafimi Segesta, comandati dal Maresciallo Capo Giuseppe De Rosa, hanno arrestato Vito Buglisi, 35 anni per detenzione e spaccio di droga. In casa sono stati trovati soldi in contanti in banconote di vario taglio, nove dosi di cocaina e 11 grammi di marijuana illecitamente detenuti e pronti per essere ceduti a giovani del posto.

Attorno alle 4 del mattino i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione di Buglisi che, colto alla sprovvista, ha tentato invano di disfarsi della cocaina in suo possesso gettandola nello scarico del lavabo del proprio bagno. I militari, oltre alla cocaina, nella casa hanno trovato e posto sotto sequestro 11 grammi di marijuana e due bilancini di precisione utilizzati per la suddivisione in dosi dello stupefacente.

Al termine della perquisizione i militari lo arrestavano in flagranza per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e su disposizione del Pubblico Ministero di turno, Andrea Tarondo, veniva posto agli arresti domiciliari in attesa del processo che, svoltosi nella mattinata odierna con rito direttissimo, si concludeva con la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nei suoi confronti. Gli stupefacenti, il cui valore sul mercato si aggira attorno ai 1000 euro, sono stati posti sotto sequestro e pronti per la distruzione.

buglisi-vito

views:
1712
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Colto alla sprovvista dai carabinieri ha tentato invano di disfarsi della cocaina in suo possesso gettandola nello scarico del lavabo del proprio bagno...
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive