Sturiano e alcuni consiglieri in visita alla Piscina e alla palestra “Fortunato Bellina”

Assai precaria la situazione della Palestra, un lungo e attento sopralluogo per la quale è stata ravvisata la necessità di stanziare le somme in uno specifico capitolo di bilancio

Marsala – Avviato dal Presidente del Consiglio Comunale Vincenzo Sturiano, d’intesa con la Commissione Consiliare “Sport-Turismo-Politiche Culturali e Giovanili – Pubblica Istruzione – Edilizia Scolastica e Impianti Sportivi” presieduta dalla professoressa Ginetta Ingrassia, il giro per gli impianti sportivi della città per una visita conoscitiva dell’impiantistica sportiva e per verificarne, in particolare, lo stato di salute quando le principali squadre cittadine (in particolare la formazione della Pallavolo Marsala in B1) hanno appena iniziato la nuova stagione agonistica.

Il primo sopralluogo è stato programmato dalla Commissione Consiliare per una visita conoscitiva alla Piscina Comunale, che dovrebbe riaprire i battenti, dopo i lavori effettuati, nel giro di qualche settimana. Di fatto, non essendo stato raggiunto il numero legale per la validità della Commissione, ad accompagnare il presidente Sturiano sono stati i consiglieri Ginetta Ingrassia, Alessandro Coppola, Giovanni Sinacori, Rosanna Genna e Nicoletta Ferrantelli, che si sono incontrati sul posto con il geometra Dino Di Girolamo, responsabile per il Comune della direzione dei lavori e che ha illustrato ai consiglieri le opere eseguite e, in particolare, la sostituzione del telo della vasca che era stato danneggiato eseguendo le pulizie e non risultava più a norma.

“Nel corso del sopralluogo –afferma il presidente Enzo Sturiano- è emerso altresì che è stata rimossa una parte della tribuna in attuazione della norma FIN che recita che il 50 per cento dello spazio attorno alla vasca deve essere lasciato libero ed inoltre che sono state sistemate le griglie bianche sotto le tubazioni in polietilene per il riciclo dell’acqua, nonché che si è provveduto alla sostituzione dei tetti, di alcuni vetri, all’acquisto e installazione di nuove lampade, del nuovo impianto antincendio e alla sistemazione della porta antipanico. Invece, non ancora perfettamente sistemati gli spogliatoi e i servizi igienici, cosa che dovrà comunque avvenire a giorni a cura della ditta aggiudicataria”.

Assai precaria, invece, la situazione in cui s’è presentata ai consiglieri la Palestra “Fortunato Bellina”, oggetto subito dopo di un lungo e attento sopralluogo e per la quale è stata ravvisata la necessità di stanziare le somme in uno specifico capitolo di bilancio e di predisporre, nel contempo, il nuovo bando per l’assegnazione della concessione, scaduta da parecchi mesi.

Qui –come afferma la presidente della stessa Commissione Ginetta Ingrassia- non sono stati ancora seguiti gli interventi, più volte definiti urgenti, nella copertura in lamiera dell’impianto dove, ad ogni pioggia, si registrano consistenti infiltrazioni di acqua che rendono impossibile il prosieguo degli incontri e rischiano di determinare, se si verificano durante le gare ufficiali di campionato, la sconfitta a tavolino della locale squadra, militante in B1 femminile e che quest’anno mira apertamente alla promozione in A2 in attesa peraltro della riapertura del Palasport “San Carlo”. Alla luce di ciò, gli stessi consiglieri presenti al sopralluogo hanno inoltrato una nota al Sindaco e all’assessore allo Sport per sollecitare i necessari interventi per la riparazione della copertura in lamiera del Bellina.

views:
1852
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Assai precaria la situazione della Palestra, un lungo e attento sopralluogo per la quale è stata ravvisata la necessità di stanziare le somme in uno specifico capitolo di bilancio
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive