“Puliamo il Mondo 2016”, ripulito un tratto del litorale lagunare di Marsala

I ragazzi di due scuole, in poco meno di due ore, hanno ripulito un ampio tratto di litorale lagunare, fino all'imbarcadero storico per Mozia

Marsala – Lo Stagnone di Marsala è stato stamani protagonista dell’iniziativa “Puliamo il Mondo”, organizzata da Legambiente Italia. A coordinare il tutto c’era Letizia Pipitone – presidente del locale Circolo Legambiente Marsala Petrosino – collaborata dai volontari, tra cui il consigliere Linda Licari (tesserata e socio fondatore).

Ma c’erano soprattutto i ragazzi di due scuole che, in poco meno di due ore, hanno ripulito un ampio tratto di litorale lagunare, fino all’imbarcadero storico per Mozia. Ad accompagnare la 3^ A del plesso Pipitone (Istituto Comprensivo “Garibaldi”), l’insegnante Maria Rosa Giacalone; mentre la 3^ G della Scuola media Mazzini era guidata dagli insegnanti Nicolina Reina e Francesco Barbaro.

Gli assessori Annamaria Angileri e Clara Ruggieri, nonché il vicesindaco Agostino Licari, presenti nel corso dell’attività ambientalista, hanno avuto parole di elogio per questo contributo di sensibilizzazione che viene dai giovani del nostro territorio. “Puliamo il Mondo”, patrocinata dal Comune di Marsala, si è altresì avvalsa della collaborazione di operatori e mezzi di “Energetikambiente”.

puliamomondo-2

puliamomondo-1

puliamomondo-3

views:
809
ftf_open_type:
kia_subtitle:
I ragazzi di due scuole, in poco meno di due ore, hanno ripulito un ampio tratto di litorale lagunare, fino all'imbarcadero storico per Mozia
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive