“A Marsala luci accese di giorno nelle strade, paga ‘cappiddrazzu'”

Gaspare Barraco: "Nessuno vede? Nessuno segnala? Nessuno è responsabile? E' uno sperpero economico ed energetico"

Marsala – A Marsala con il sole si possono ammirare le luci accese. Si rispetta quando un certo ministro impose di far accendere le luci in autostrada di giorno in piena luce. Zone del marsalese con parte della notte o per tutta la notte a luci spente. Luci spente che diminuiscono la sicurezza. Oltretutto di notte s’incontrato immigrati in bici al buio.

Basta regolare gli interruttori crepuscolari per non avere le luci accese con il sole. Nessuno vede? Nessuno segnala? Nessuno è responsabile? Ieri 25 settembre 2016 ho visto le luci accese alle ore 18.35. Le luci in estate invece accendevano alle 19. Un interruttore crepuscolare permette l’attivazione automatica dell’illuminazione di strade al crepuscolo tramite una fotoresistenza che rileva la quantità di luce.

Il circuito elettrico provvede a chiudersi o ad aprirsi, fornendo tensione al sistema di illuminazione e una lampadina si accende in automatico al crepuscolo per poi spegnersi, sempre in automatico, alle prime luci dell’alba. Ci sono modelli nei quali si possono regolare i lux tramite un trimmer per far intervenire l’interruttore quando c’è molta o poca oscurità. Altri modelli permettono una programmazione oraria.

Il crepuscolo si ha dopo la discesa del sole sotto l’orizzonte. Davvero paga “cappiddrazzu”, non io? Avere le luci accese con il sole e magari quando si esce dalle stanze degli edifici pubblici è uno sperpero economico ed energetico. Paghiamo tutti!

Ing. Gaspare Barraco
Attivista Wwf e Greenpeace

views:
3261
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Gaspare Barraco: "Nessuno vede? Nessuno segnala? Nessuno è responsabile? E' uno sperpero economico ed energetico"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive