“Le nostre olive Nocellara del Belice sono un prodotto d’eccellenza”

L’appello del sindaco agli agricoltori di Campobello: "Dobbiamo valorizzarle, non deprezzandole"

Campobello di Mazara – Con l’inizio della campagna olivicola, il sindaco Giuseppe Castiglione rivolge un appello ai produttori agricoli locali invitandoli a valorizzare il prodotto, non deprezzandolo.

«Le nostre olive cultivar Nocellara del Belice e il nostro olio extravergine d’oliva – spiega il sindaco Giuseppe Castiglione – sono prodotti apprezzati universalmente per le alte qualità organolettiche e per le spiccate proprietà salutistiche. Prodotti unici al mondo, dunque, sempre più fortemente legati all’identità del nostro territorio, considerato tra l’altro che quest’anno Campobello è uno dei pochi comuni belicini, se non l’unico, in grado di garantire una consistente produzione di olive da mensa. I produttori locali devono essere consapevoli e orgogliosi di questa importante peculiarità che tutti ci invidiano e che è nostro dovere tutelare anche dal punto di vista commerciale, affrontando con più determinazione il mercato. Quest’anno, in particolare, incontrando diversi operatori locali del comparto ho appreso di alcune anomalie che potrebbero avere ripercussioni negative su un settore di fondamentale importanza per l’economia campobellese. Gli intermediari e i commercianti non hanno, infatti, il diritto di dettare al ribasso il prezzo delle olive campobellesi, frutto del sacrificio quotidiano dei nostri agricoltori che hanno raggiunto un grado elevatissimo di qualità e di professionalità. Ѐ giunto il momento di dire basta a questa politica commerciale, adottando una strategia di posizionamento lungimirante e che tenga finalmente conto della eccezionalità delle nostre olive e del nostro olio extravergine. Siamo degli ottimi produttori, ma dobbiamo essere più bravi nel commercializzare le nostre eccellenze, cercando di trarre il giusto profitto dal nostro “oro verde” e aprendo così nuove opportunità future per l’intero comparto fulcro dell’economia campobellese. L’Amministrazione comunale – conclude il Sindaco – farà sempre la sua parte, non facendo mai mancare il necessario supporto, oltre che continuando a promuovere strategie condivise volte a fare sistema con gli operatori della filiera».

views:
156
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’appello del sindaco agli agricoltori di Campobello: "Dobbiamo valorizzarle, non deprezzandole"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive