Scuola di contrada Giardinello, Nuccio: “Qualcosa di certamente spiacevole e di assoluta gravità”

"Si tratta di edifici che ogni giorno ospitano centinaia di bambini. Certo che l'Amministrazione provvederà tempestivamente sul fronte della prevenzione per il futuro"

Marsala – Interrogazione del Consigliere comunale di Marsala, Daniele Nuccio, relativamente a quanto accaduto nella scuola di contrada Giardinello.

“Qualcosa di certamente spiacevole e di assoluta gravità – dice Nuccio -, trattandosi di edifici che ogni giorno ospitano centinaia di bambini. Sono certo che l’Amministrazione, ho avuto modo di consultarmi con l’Assessore Accardi, provvederà tempestivamente sul fronte della prevenzione per il futuro.

Continua il consigliere di “Cambiamo Marsala”: “Rimane tuttavia incomprensibile un punto, la scuola in oggetto è stata inserita fra il 2014 e 2015 fra le scuole beneficiarie di un finanziamento mirato alla manutenzione. Chiedo al Sindaco di fornirmi il nominativo del Responsabile Unico del Procedimento (che avrebbe dovuto seguire per conto del comune i lavori) e di valutare se ci sono gli estremi per elevare una contestazione alla ditta che si è aggiudicata l’appalto”.

Conclude Nuccio: “Chi mi conosce sa che quella della sicurezza scolastica (seguo la battaglia per l’Istituto Tecnico Commerciale da oltre dieci anni) rimane per me una delle condizioni fondamentali per dare la giusta centralità nel dibattito politico alla scuola”.
Oggetto: Interrogazione con risposta scritta sui lavori di manutenzione effettuati in strutture scolastiche di proprietà comunale

Gentile Sindaco, con la presente, in considerazione del fatto che la scuola di c.da “Giardinello” nel 2014 ha avuto accesso ai finanziamenti regionali per la relativa manutenzione (Interventi di edilizia scolastica finanziati ai sensi dell’art. 48 D.L. 66/2014 – Delibera CIPE del 30.6.2014 – Regione Sicilia) e che, unitamente alla scuola di c.da Fontanelle è rientrata in un capitolo di spesa di euro duecentoquarantamila chiedo di venire a conoscenza dei seguenti aspetti: A. il nominativo del Responsabile Unico del Procedimento che per conto dell’Ente avrebbe dovuto vigilare sull’esecuzione dei lavori nella scuola di “Giardinello”. B. La ragione sociale della ditta che si è aggiudicata l’appalto ed il tasso di ribasso relativo. La invito allo stesso tempo, ove ve ne fossero le condizioni, ad inviare la documentazione relativa al nucleo di valutazione, nonché ad intraprendere un’azione legale nei confronti della ditta, in funzione della gravissima vicenda legata al crollo di parte del soffitto della scuola sopra indicata, che avrebbe potuto mettere a repentaglio l’incolumità dei bambini, a prescindere dalle rassicurazioni dell’assessore competente.

Daniele Nuccio
Consigliere Comunale “Cambiamo Marsala”

views:
300
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Si tratta di edifici che ogni giorno ospitano centinaia di bambini. Certo che l'Amministrazione provvederà tempestivamente sul fronte della prevenzione per il futuro"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive