Ventenne aggredito e rapinato: arrestati tre giovani

Colpo commesso l'8 settembre. I carabinieri sono risaliti all'identità dei tre aggressori

Alcamo – I carabinieri hanno arrestato tre alcamesi accusati di avere aggredito e rapinato un giovane. Ai domiciliari sono finiti Claudio Monticciolo, di 23 anni, Davide Trupiano, di 19 anni, e Giuseppe Di Lorenzo, di 19 anni. I fatti risalgono alla notte dell’8 settembre scorso, quando M.M., di 20 anni, venne aggredito in via Gaetano Martino, ad Alcamo. Il giovane venne preso a calci e pugni e, sotto la minaccia di un coltello, rapinato di circa 200 euro.

E’ stato grazie alla testimonianza del malcapitato, finito in ospedale, e alle prove raccolte subito dopo l’aggressione che i militari sono riusciti ad individuare i tre arrestati. Gli indagati sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Trapani, su richiesta della locale Procura.

 

views:
1269
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Colpo commesso l'8 settembre. I carabinieri sono risaliti all'identità dei tre aggressori
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive