Marsala, Fabrizia Sala presenta il suo “La costola di Eva”: sabato 8 ottobre

Edizioni Simposium. Presso l'ex Convento del Carmine. Un racconto di vita quotidiana ma anche una sorta di ode alla Vita, alle sue contraddizioni, alle sue insidie, alle sue speranze

Marsala – Un racconto di vita quotidiana ma anche una sorta di ode alla Vita, alle sue contraddizioni, alle sue insidie, alle sue speranze. Questo è il tema de “La Costola di Eva” (ed. Simposium), il nuovo libro di Fabrizia Sala che sarà presentato sabato 8 ottobre, alle 17 nella sala conferenze dell’ex Convento del Carmine, a Marsala.

I personaggi, ispirati alla autobiografia dell’autrice non sono straordinari o eroi dei tempi moderni, sono due persone come tante, due coniugi in età avanzata che si confrontano, si perdonano, si perdono e si ritrovano come accade a tante altre coppie.

“E’ un passaggio obbligato – dice Fabrizia Sala – quello del quotidiano, quello che si vive in perfetta solitudine, quando i fari della vita pubblica si spengono e le persone prendono vita e forma per quello che realmente sono”.
A dialogare con l’autrice saranno le giornaliste Jana Cardinale e Ornella Fulco; quest’ultima curerà anche la lettura di alcuni brani del libro.

Fabrizia Sala è psicologa e psicoterapeuta. Vive e lavora a Trapani. Da anni promuove la cultura della parola attraverso la conduzione di laboratori di scrittura creativa e del sé.

In precedenza ha pubblicato “Il cuore mio lo porti via”, “Azulene”, “L’ultimo valzer”, Il mio primo peccato”, “Storie recluse” e “La vestaglia di Neanderthal”.

Ha scritto anche un monologo teatrale dal titolo “Le lune nel piatto” di prossima pubblicazione.

fabrizio-sala-marsala-costola-di-eva

views:
232
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Edizioni Simposium. Presso l'ex Convento del Carmine. Un racconto di vita quotidiana ma anche una sorta di ode alla Vita, alle sue contraddizioni, alle sue insidie, alle sue speranze
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive