Inaugurata la quinta edizione dell’Expo Blue Sea Land: bellissima cerimonia di apertura

Protagonisti Distretti Agroalimentari, Blue Economy e Dialogo. Pino Pace ha sottolineato l’importanza dell’attività propulsiva delle Istituzioni nello sviluppo del sistema delle imprese

Nella prima serata di ieri si è svolta la cerimonia di inaugurazione di Blue Sea Land-Expo internazionale dei Distretti Agroalimentari del Mediterraneo, Africa e Medioriente promosso dal Distretto della Pesca e Crescita Blu in collaborazione con la Regione Siciliana, col patrocinio di Ministero degli Esteri, Ministero delle Politiche Agro-alimentari e Forestali, Ministero dello Sviluppo Economico.

L’Expo Blue Sea Land, con i suoi numerosi stands nel centro storico mazarese, ha aperto battenti con il taglio del nastro davanti al monumento simbolo della Città di Mazara del Vallo: l’arco normanno in piazza. A tagliare il nastro è stata l’Ambasciatore della Guinea Equatoriale in Italia, S.E. Cecilia Obono Ndong, accanto a lei l’Ambasciatore in Italia dell’altro Paese main partner della edizione 2016 di Blue Sea Land, cioè il Marocco rappresentato da S.E. Hassan Abouyoub, presente anche l’Ambasciatore del Congo Brazzavile in Italia-Decano del Corpo Diplomatico Africano accreditato presso il Quirinale, S.E. Mamadou Kamara Decamo. Al taglio del nastro hanno partecipato il Sindaco della Città di Mazara del Vallo, On. Nicola Cristaldi, ed il Presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Giovanni Tumbiolo.

Uno spettacolo emozionante, curato dalla Campisi Group, e molto seguito dalla cittadinanza grazie alle coreografie della Dance Works di Carla Favata. La cerimonia inaugurale è iniziata sul tratto dell’arenile davanti la scalinata di piazza Mokarta: danzatori sugli scogli flangiflutti ed un’imbarcazione dei Vigili del Fuoco. Lo spettacolo con un ritmo musicale incalzante e con uno speaker, che spiegava Blue Sea Land e l’importanza della blue economy, è continuato fino all’Arco Normanno dove tanti giovani studenti mazaresi hanno accompagnato l’interpretazione dell’inno di Mameli da parte dell’artista Daria Biancardi.

La bellissima ed emozionante cerimonia di apertura è stata preceduta dal corteo sul Lungomare Mazzini delle delegazioni di alcuni dei Paesi partecipanti che poco prima in Aula Consiliare “31 marzo 1946” avevano partecipato al Forum sull’Africa, e ad una successiva tavola rotonda, che ha visto gli interventi dell’Assessore all’Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea, On. Antonello Cracolici, ed il Consigliere del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Dott.ssa Simona Battiloro.

La giornata di ieri di Blue Sea Land è stata dedicata, attraverso diversi workshop, al ruolo dei Distretti Produttivi e alla loro innovazione ed internazionalizzazione ed al ruolo dell’ICE che proprio nel corso di Blue Sea Land 2016 ha organizzato numerosi incontri B2B grazie alla presenza di circa 80 buyers, fra stranieri ed italiani, e le numerose aziende partecipanti alla manifestazione.

Nel corso del workshop, moderato dal Dott. Marcello Gentile dell’ICE, tenutosi nella mattina presso l’Aula Consiliare, diversi interventi di rappresentanti dei Distretti Agroalimentari italiani e siciliani.

Federica Argentati, Presidente del Distretto Agrumi di Sicilia: “la ricchezza dell’Italia sono i suoi 157 distretti radicati sul territorio, la Sicilia costituisce un sistema di cluster che va condiviso con l ‘Africa ed il Med”.

Roberto La Galla, Consigliere di Amministrazione del CNR: “I ritardi che oggi si registrano nell’area mediterranea sono tipici dei sud del mondo, andiamo incontro ad una desertificazione climatica ed un esodo di cervelli, la soluzione e nella cooperazione tra culture comuni e valorizzazione del patrimonio umano”.

Giovanni Tumbiolo, Presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu: “il futuro è oggi, la competizione sarà tra sistemi e la Sicilia è il fulcro di un grande sistema afro-mediterraneo. La valorizzazione dei Distretti passa necessariamente attraverso gli strumenti dell’innovazione dell’internazionalizzazione. Bisogna esportare il modello dei Distretti produttivi italiani che risulta vincente, ciò non passa attraverso una mera delocalizzazione ma attraverso la cooperazione alla pari”.

Giuseppe “Pino” Pace, Presidente della Camera di Commercio di Trapani, nonché Presidente del Centro di Competenza Distrettuale ha sottolineato l’importanza dell’attività propulsiva delle Istituzioni nello sviluppo del sistema delle imprese.

Roberto Cassata, Responsabile per la Sicilia di Unicredit: “il settore agroalimentare siciliano corrisponde al 4% del PIL che insieme al 5,5% del turismo supera il 10%, per questo investiamo in progetti di credito alle imprese smart per favorire l’innovazione dei processi di filiera e di marketing digitale”.

Nel pomeriggio presso il seminario vescovile ha preso il via la prima sessione di incontri B2B curati dall’ICE. Nella vicinissima Sala Imperiale si è tenuta una tavola rotonda sui Distretti, moderata dal direttore di www.economiasicilia.com Andrea Naselli, che ha fornito un quadro sui Distretti Agroalimentari Siciliani anche con confronti con esperienze di altre regioni. La tavola rotonda si è conclusa con l’impegno dell’Assessore regionale On. Antonello Cracolici a creare un tavolo tecnico regionale permanente con Assessorato Agricoltura e Assessorato Attività Produttive e i Presidenti dei Sistretti siciliani per affrontare le problematiche del settore e per sviluppare ancor più l’attività dei Distretti. Pronti a raccordare tale iniziativa si sono detti i tre Deputati presenti: Guglielmo Vaccaro, Raffaello Vignali, entrambi componenti dell’Intergruppo Parlamentare per la Sussidiarietà, e Francesco Ribaudo.

Nel corso di Blue Sea Land, a Mazara del Vallo dal 6 al 9 ottobre, si svolgeranno incontri tecnico-scientifici, divulgativi, politico-culturali, laboratori di degustazione, cooking-show e spettacoli. (Il programma di Blue Sea Land 2016 è visionabile sul sito www.bluesealand.eu).

YouTube: youtube.com/user/DistrettoPescaCosvap
www.distrettopesca.it

inaugurazione-blue-sea-land-davanti-arco-normanno-expo-blue-sea-land-2016-inaugurazione

inaugurazione-blue-sea-land-amb-abouyoub_amb-dekamo_amb-obono-ndong_-sindaco-nicola-cristaldi_-pres-distretto-giovanni-tumbiolo

incontri-b2b-expo-blue-sea-land-2016-inaugurazione

degustazioni-presso-stand-expo-blue-sea-land-2016-inaugurazione

tavola-rotonda-sui-distretti-agroalimentari-expo-blue-sea-land-2016-inaugurazione

workshop-sui-distretti-expo-blue-sea-land-2016-inaugurazione

views:
1021
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Protagonisti Distretti Agroalimentari, Blue Economy e Dialogo. Pino Pace ha sottolineato l’importanza dell’attività propulsiva delle Istituzioni nello sviluppo del sistema delle imprese
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive