Al via a Montevago la Sagra del vino: degustazioni, eventi e incontri

Fino a domenica 16 ottobre - Montevago vuole anche avviare un percorso innovativo con il Paese albergo, finalizzato all'utilizzo dell'immenso patrimonio immobiliare

Tutto pronto a Montevago per la XXI “Sagra del Vino”. “Un percorso che consenta di riscoprire il GeniusLoci di Montevago e allo stesso tempo il patrimonio culturale e i sapori legati alla nostra tradizione e alla nostra storia, quali inestimabili valori da difendere e conservare”, afferma il sindaco di Montevago, on. Margherita La Rocca.

Il Comune di Montevago ha infatti avviato la procedura per l’istituzione della De.Co. (Denominazione Comunale) attraverso il percorso di programmazione partecipata GeniusLoci De.Co., percorso culturale che inizierà con una audizione pubblica di presentazione alla Cittadina belicina il 14 ottobre, alle ore 18,00 presso Sala consiliare “Falcone Borsellino”, in occasione della giornata di apertura della XXIª “Sagra del Vino”.

Focus della serata sarà la presentazione della Cassatedda Sfigghiuliata come prodotto del territorio della tradizione dolciaria locale, unico nel suo genere viste le caratteristiche di lavorazione e di preparazione. L’obiettivo è recuperare l’identità di un luogo, attraverso le prelibatezze storiche e culturali del territorio.

Montevago vuole anche avviare un percorso innovativo con il Paese albergo, finalizzato all’utilizzo dell’immenso patrimonio immobiliare. Un incontro su questo tema si terrà al Baglio Ingoglia sabato 15 ottobre, con inizio alle 10.00, e sarà moderato dal giornalista Giacomo Glaviano, presidente nazionale della federazione dei giornalisti di turismo.

Interverranno il Sindaco Margherita La Rocca Ruvolo, Saverio Panzica, esperto per la formazione e la consulenza per i servizi turistici, Marco Magrini di Yes Europe Sicilia, Nino Sutera, Innovation brokers del percorso terr@. Nella serata di sabato divertimento e musica con i “Ridi Che Ti Passa” e Francesca Alotta e tantissime degustazioni. Per Domenica 16 Ottobre è invece in programma “Una Amatriciana per Amatrice”, raccolta fondi per i paesi dell’Italia Centrale colpiti dal terremoto.

views:
435
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Fino a domenica 16 ottobre - Montevago vuole anche avviare un percorso innovativo con il Paese albergo, finalizzato all'utilizzo dell'immenso patrimonio immobiliare
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive