Michele Gandolfo: “Marsala, una discarica a cielo aperto. In pericolo la salute dei cittadini”

"Diffido il sindaco e l'assessore al ramo Agostino Licari a garantire una corretta e sistematica raccolta dei rifiuti"

Marsala – Marsala è ormai una discarica a cielo aperto, con cumuli di rifiuti, ovunque, che spesso non vengono prelevati attirando animali, ratti e scarafaggi, regalando ai turisti che transitano in città un’immagine di una città abbandonata al degrado e alla sporcizia.

Numerose sono le segnalazioni di cittadini e proprietari di esercizi commerciali che denunciano tale stato di cose. E’ indubbio che ciò sta creando un danno incommensurabile all’immagine della nostra città che si ripercuote a catena sull’industria del turismo.

Tutto questo è ancora più inaccetabile se si pensa che la raccolta della spazzatura è pagata profumatamente con le tasse dei cittadini.

Per tale motivo diffido il sindaco e l’assessore al ramo Licari a garantire una corretta e sistematica raccolta dei rifiuti, preannunciando che nel caso tale situazione perdurasse la volontà di rivolgermi all’autorità giudiziaria per chiedere il risarcimento delle somme pagate dai cittadini per la raccolta dei rifiuti in città, in quanto, tali somme sono state indebitamente e illeggitimamente riscosse a fronte di un servizio deficitario, che mette in pericolo la salute dei cittadini!

Michele Gandolfo
Consigliere comunale di Marsala (PSI)

views:
1433
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Diffido il sindaco e l'assessore al ramo Agostino Licari a garantire una corretta e sistematica raccolta dei rifiuti"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive