L’Hotel Concorde di Strasatti lascia gli immigrati per scelta del suo fondatore

Maurizio Sammartano: "Per me lasciare questi immigrati è un peso economico enorme e importante, ma ho deciso di fare questa scelta perchè Strasatti è invasa da immigrati..."

Marsala – Dopo il Consiglio di Amministrazione di oggi, lunedì 17 ottobre 2016, l’Hotel Concorde di Strasatti, ha deciso di non rinnovare i contratti agli immigrati presenti nella struttura. Entro marzo, a scadenza del suo naturale contratto, gli immigrati ospiti presso l’hotel si sposteranno in una nuova struttura.

Maurizio Sammartano, titolare firmatario dell’Hotel Concorde: “Ho deciso di non rinnovare i contratti con gli immigrati. Per me lasciare questi immigrati è un peso economico enorme e importante, ma ho deciso di fare questa scelta perché Strasatti è invasa da immigrati e non ce la faccio più a sopportare questo ‘peso della collettività’… Entro marzo, a scadenza del contratto, l’hotel si svuoterà e inizierò nuovamente a fare l’albergatore”.

views:
9944
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Maurizio Sammartano: "Per me lasciare questi immigrati è un peso economico enorme e importante, ma ho deciso di fare questa scelta perchè Strasatti è invasa da immigrati..."
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive