Giacomo: “In un bar in Germania posso scegliere di prendere… il succo d’uva”

"Perché non fare una bevanda analcolica che sia succo o aranciata basata sull'uva, alla portata di tutti, grandi e piccoli, da mettere sempre a tavola dalla colazione alla cena!?"

Gentile redazione di Marsala Live, mi viene da ridere… Stamattina entro in un bar in Germania e leggendo tra le cose da bere traduco che posso scegliere di prendere il succo d’uva. Molto meravigliato di trovarlo, scelgo proprio questo e direi che era molto buono. L’ho pagato 2,30 euro un bicchiere da 0.2 l. Ora mi chiedo, ma può essere mai che qui, dove la produzione d’uva è bassissima, si trova e in una Sicilia dove c’è molta produzione non si può avere questa possibilità!?

Perché non fare una bevanda analcolica che sia succo o aranciata basata sull’uva, alla portata di tutti, grandi e piccoli, da mettere sempre a tavola dalla colazione alla cena!?

Chi gestisce le cantine nessuno ha mai avuto un idea del genere? Se nessuno l’ha mai proposto possiamo farlo noi giovani, cambiare il mercato, far respirare meglio il contadino e soprattutto far ripartire l’economia. Far capire agli amministratori delle cantine che con l’uva si può fare tutto e soprattutto un vino di qualità e non venderlo ad autotreni interi, tipo roba di scarto.

Uscire dal letargo, svegliarci, metterci a passo con l’innovazione… Noi giovani siciliani, crearci un futuro migliore nella nostra terra, ricca di sapori, valori e un turismo migliore. Senza più scappare al nord o in Europa… Crediamoci, cambiamo volto a questa Sicilia ormai giunta quasi al collasso. Cambiare si può.

Giacomo Putaggio
di Petrosino

views:
897
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Perché non fare una bevanda analcolica che sia succo o aranciata basata sull'uva, alla portata di tutti, grandi e piccoli, da mettere sempre a tavola dalla colazione alla cena!?"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive