Arsenale in casa, arrestato dai carabinieri

Un uomo di 77 anni, aveva fucili, silenziatore e pistola. E' stato posto ai domiciliari

Castelvetrano – Un uomo di 77 anni, Antoine Undari, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Marinella che nella sua casa di contrada Latomie a Castelvetrano hanno sequestrato un vero e proprio arsenale, materiale d’armamento illecitamente posseduto ma perfettamente efficiente e in ottimo stato di conservazione.

Tra le armi sequestrate un fucile semiautomatico cal. 22, marca “Reina”, modificato con impugnatura a pistola e canna mozzata, completo di silenziatore e caricatore con sette cartucce, una pistola a tamburo, cal. 48, una carabina, marca Winchester, cal. 30-30, un fucile doppietta, cal. 16, marca “Fusil Halifax” e un fucile da caccia semiautomatico, marca “Benelli”, cal. 12. Sequestrate anche 180 cartucce di vario calibro.

Undari è stato posto ai domiciliari.

views:
2339
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un uomo di 77 anni, aveva fucili, silenziatore e pistola. E' stato posto ai domiciliari
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive