Marsala, concluso il dibattito generale sul piano triennale delle Opere Pubbliche

Messa in sicurezza della via Salemi, apertura del nuovo Palazzo di Giustizia, riapertura del palasport, la situazione del Campo di calcio di Paolini e della Fortunato Bellina...

Marsala – Nella giornata di ieri il Consiglio comunale di Marsala, presieduto da Enzo Sturiano, ha continuato l’esame delle delibere propedeutiche all’approvazione del bilancio di previsione 2016. L’attenzione in particolare, sia al mattino che al pomeriggio, è stata incentrata sul piano triennale delle Opere Pubbliche. Una delibera questa che ha visto un vivace quanto significativo dibattito a Sala delle Lapidi.

La giornata di ieri si è aperta con la relazione sul piano dell’assessore ai Lavori Pubblici, Salvatore Accardi. Un’analisi dettagliata a cui ha fatto seguito quella del Presidente della relativa Commissione consiliare, Michele Gandolfo, che ha specificato i motivi che hanno spinto l’organismo da lui diretto ad esprimere il voto contrario all’atto deliberativo proposto dall’Amministrazione Di Girolamo, riscontrabili principalmente nel fatto che lo stesso esecutivo ha disatteso le aspettative dell’Assise civica di Palazzo VII Aprile.

Alle due relazioni ha fatto seguito tutta una serie di interventi di consiglieri a cominciare da Rosanna Genna, per proseguire con Giovanni Sinacori, Aldo Rodriquez, Luigia Ingrassia, Alfonso Marrone, Antonio Vinci, Arturo Galfano, con lo stesso presidente Enzo Sturiano; nonché con Pino Milazzo, Calogero Ferreri, Alessandro Coppola e Flavio Coppola.

Gli interventi dei consiglieri si sono articolati su diverse tematiche le più importanti delle quali hanno riguardato la messa in sicurezza della via Salemi e delle altre arterie principali della Città, l’apertura del nuovo Palazzo di Giustizia, la riapertura del palasport, la situazione del Campo di calcio di Paolini e della Fortunato Bellina, il piano di risparmio energetico, la situazione delle scuole, il lungomare Salinella, la situazione della casa di Riposo, quella di alcune strade comunali del centro e della periferia, la riqualificazione di alcune piazze (Strasatti dietro le Poste e Terrenove Bambina), il consolidamento di parte del tratto di lungomare Boeo prospiciente alla Chiesa di San Giovanni Battista al Boeo, dell’area artigianale.

Sui diversi argomenti hanno fornito chiarimenti il Sindaco Alberto Di Girolamo (che fra le altre cose ha evidenziato l’importanza delle iniziative Agenda Urbana e Area vasta), gli Assessori Salvatore Accardi e Anna Maria Angileri e i dirigenti Nicola Fiocca e Luigi Palmeri.

Fra poco, alle ore 10,00 riprende l’esame della delibera inerente il piano triennale delle opere pubbliche sulla quale sono stati presentati, sempre ieri, una ventina di emendamenti. Sostanzialmente la cifra disponibile per gli interventi, in questo scorcio di anno amministrativo-gestionale e di poco più di un milione di euro.

Subito dopo l’esame degli emendamenti e la relativa votazione e quella generale sul piano, si passerà alla relazione sul bilancio comunale.

Secondo quanto si è avuto modo di apprendere il Consiglio dovrebbe proseguire i lavori anche nella giornata di domani per poi concludere l’esame del bilancio lunedì prossimo 31 ottobre.

views:
313
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Messa in sicurezza della via Salemi, apertura del nuovo Palazzo di Giustizia, riapertura del palasport, la situazione del Campo di calcio di Paolini e della Fortunato Bellina...
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive