Un Distretto della Pesca a Grand Bassam: conclusa la visita del sindaco della Città ivoriana

"Grand Bassam è un luogo ideale per potere creare un distretto della pesca sul modello di quello siciliano..."

“Grand Bassam è un luogo ideale per potere creare un distretto della pesca sul modello di quello siciliano con la possibilità di sviluppare una filiera ittica, dalla cantieristica, alla produzione, trasformazione e vendita del pesce ed una cooperazione nel campo ricerca scientifica e professionale. Pertanto siamo qui in visita al Distretto della Pesca e ringraziamo il Presidente Tumbiolo per l’accoglienza”.

Questo è quanto dichiarato dal Sindaco della città ivoriana di Grand Bassam, Georges Philippe Ezaley, che ieri mattina ha visitato la sede ed alcune strutture tecniche e produttive di Mazara del Vallo del Distretto della Pesca e Crescita Blu.

Il Sindaco dell’antica capitale Costa d’Avorio è stato accompagnato dall’Ambasciatore della Repubblica della Costa d’Avorio a Roma, S.E. Janine Tagliante Saracino, dal Ministro Consigliere d’Ambasciata M. Ezouan Timote, dal Console Onorario della Repubblica di Costa d’Avorio a Palermo, Ferdinando Amedeo Veneziani, e dall’ incaricato della Cooperazione Internazionale presso il Comune di Grand Bassam, Sig. Josselin Kongo.

La Delegazione ivoriana accompagnata dal Presidente del Distretto Giovanni Tumbiolo, dopo la visita al Distretto Produttivo della Pesca e ad alcune aziende dell’agroalimentare, ha incontrato, in successione, il Comandante della locale Capitaneria di Porto, C.F. Giuseppe Giovetti, il Sindaco della Città di Mazara del Vallo, On. Nicola Cristaldi, ed, infine, il Vescovo della Diocesi, Mons. Domenico Mogavero.

riunione-con-delegazione-ivoriana-al-distretto-pesca

da-sx-pres-tumbiolo_sindaco-ezaley_-ambasciatore-tagliante-saracino_-console-veneziani

views:
130
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Grand Bassam è un luogo ideale per potere creare un distretto della pesca sul modello di quello siciliano..."
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive