Anas, dal 24 novembre obbligo di catene a bordo sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo

Tra le autostrade interessate la A29, dal km 51,000 al km 84,100, tra Alcamo e Santa Ninfa; A29dir "Alcamo-Trapani", dal km 0,000 al km 21,300, tra Alcamo e Fulgatore

Anas comunica che, dal 24 novembre 2016 fino al 15 marzo 2017, per tutti i veicoli a motore, a esclusione dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli, sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali su tutte le strade statali e le autostrade in gestione Anas normalmente esposte al rischio di precipitazioni nevose o alla formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

Nel dettaglio, i tratti interessati, in cui l’obbligo entrerà in vigore il 24 novembre, sono: A19 ”Palermo – Catania”, dal km 56,700 al km 130,000, tra gli svincoli di Scillato e Mulinello; A29 ”Palermo – Mazara del Vallo”, dal km 51,000 al km 84,100, tra Alcamo e Santa Ninfa; A29dir ”Alcamo – Trapani”, dal km 0,000 al km 21,300, tra Alcamo e Fulgatore; SS 116 ”Randazzo Capo D’Orlando”, dal 45,000 al km 62,000; SS 120 ”Dell’Etna e delle Madonie”, dal 205,000 al km 210,000; SS 121 ”Catanese”, dal km 45,500 al km 63,000; SS 124 ”Siracusana”, dal km 15,800 al km 48,000 e dal km 68,000 al km 81,000; SS 185 ”Di Sella Mandrazzi”, dal km 10,000 al km 20,000 e dal km 45,000 al km 52,000; SS 192 ”Della Valle del Dittaino”, dal 8,000 al km 15,000; SS 194 ”Ragusana”, dal km 30,000 al km 44,500 e dal km 62,000 al km 85,000; SS 287 ”Di Noto”, dal km 0,000 al km 9,000; SS 288 ”Di Aidone”, dal km 31,500 al km 35,500; SS 289 ”Di Cesarò”, dal km 10,000 al km 19,000; SS 385 ”Di Palagonia”, dal km 50,000 al km 55,150; SS 514 ”Di Chiaramonte”, sull’intera estensione; SS 575 ”Di Troina”, dal 13,000 al km 25,000; SS 683 ”Licodia Eubea – Libertinia”, sull’intera estensione.

Inoltre, a partire dal 15 dicembre, il medesimo obbligo sarà in vigore sui seguenti tratti: SS 116 ”Randazzo Capo D’Orlando”, dal km 0,000 al km 45,000; SS 117 ”Centrale Sicula”, dal km 8,000 al km 45,000 e dal km 48,500 al km 70,156; SS 117bis ”Centrale Sicula”, dal km 0,000 al km 45,000; SS 117ter ”Di Nicosia”, sull’intera estensione; SS 118 ”Corleonese Agrigentina”, dal km 39,000 al km 76,700; SS 120 ”Dell’Etna e delle Madonie”, dal km 25,000 al km 205,000; SS 121 ”Catanese”, dal km 63,000 al km 113,000 e dal km 198,000 al km 204,400; SS 122bis ”Agrigentina”, dal km 12,000 al km 15,335; SS 124 ”Siracusana”, dal km 48,000 al km 68,000; SS 185 ”Di Sella Mandrazzi”, dal km 20,000 al km 45,000; SS 186 ”Di Monreale”, dal km 9,000 al km 24,100; SS 188 ”Centro Occidentale Sicula”, dal km 109,000 al km 159,600; SS 188/C ”Centro Occidentale Sicula”, sull’intera estensione; SS 189 ”Della Valle del Platani”, dal km 0,000 al km 10,000; SS 192 ”Della Valle del Dittaino”, dal km 0,000 al km 8,000; SS 194 ”Ragusana”, dal km 44,500 al km 62,000; SS 284 ”Di Bronte”, dal km 0,000 al km 30,000; SS 286 ”Di Castelbuono”, dal km 15,000 al km 42,380; SS 288 ”Di Aidone”, dal km 35,500 al km 51,900; SS 289 ”Di Cesarò”, dal km 19,000 al km 52,500; SS 290 ”Di Alimena”, dal km 0,000 al km 16,000 e dal km 33,000 al km 47,520; SS 561 ”Pergusina”, sull’intera estensione; SS 575 ”Di Troina”, dal km 0,000 al km 13,000; SS 624 ”Palermo-Sciacca”, dal km 10,000 al km 23,000; SS 643 ”Di Polizzi”, dal km 0,000 al km 15,000.L’obbligo sarà segnalato tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. L’ordinanza è emanata nel rispetto delle vigenti norme che disciplinano la circolazione stradale (Codice della Strada).

Ma cosa succede se durante un controllo si scopre che un’automobilista non ha rispettato la norma? La legge 120 prevede delle sanzioni in caso di non osservanza. Gli automobilisti sono infatti tenuti a tenere a bordo delle catene da neve omologate ed allineate alla misura degli pneumatici che equipaggiano il proprio veicolo, oppure possono in alternativa montare delle gomme termiche che però devono rientrare tra le misure elencate sul libretto di circolazione e devono presentare il simbolo del fiocco di neve sulla spalla. Sulle autostrade le multe partono da circa 80 euro ma possono arrivare ad un massimo di 318 euro.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘Vai Anas Plus’, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’. Inoltre si ricorda che il servizio clienti ‘Pronto Anas’ è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148. [Giz-Rre/AdnKronos]

views:
7532
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Tra le autostrade interessate la A29, dal km 51,000 al km 84,100, tra Alcamo e Santa Ninfa; A29dir "Alcamo-Trapani", dal km 0,000 al km 21,300, tra Alcamo e Fulgatore
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive