Marsala, pluripregiudicato evaso arrestato dalla Polizia di Stato

Il 38enne, che si trovava agli arresti domiciliari, si era da qualche giorno allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione

Marsala – La Polizia di Stato di Stato ha ieri tratto in arresto il pluripregiudicato ericino Giuseppe Barresi, di anni 38, in quanto colto nella flagranza del reato di evasione.

Il Barresi, che si trovava agli arresti domiciliari in esecuzione di una misura cautelare disposta nell’ambito di un procedimento per estorsione, si era da qualche giorno allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione.

Le indagini sono scattate immediatamente, consentendo agli uomini dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Trapani di ricostruirne i movimenti e di individuarlo nel territorio di Marsala. Dopo minuziose ricerche, gli uomini del Commissariato lilibetano hanno rintracciato l’evaso presso una casa di cura ove si era recato senza autorizzazione e, dopo averlo colto nella reception, lo dichiaravano in stato di arresto.

L’uomo è stato pertanto condotto presso gli Uffici di Polizia per gli adempimenti di rito e, come stabilito dall’Autorità Giudiziaria procedente, è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del celebrando processo per direttissima.

Tale arresto, culminato a seguito di una laboriosa indagine sinergicamente condotta dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Trapani e dal Commissariato di Marsala, rappresenta una pronta risposta ad una grave condotta antigiuridica e si inserisce nel novero delle attività di contrasto condotte dalla Polizia di Stato al fine di prevenire e reprimere condotte di reato e di fornire pronte risposte alle istanze di sicurezza avanzate dalla Comunità.

views:
1502
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il 38enne, che si trovava agli arresti domiciliari, si era da qualche giorno allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive