Il giornalista Carmelo Sardo venerdì e sabato presenta il suo nuovo libro

La trasferta in provincia di Sardo, vice caporedattore cronache del Tg5, durerà 2 giorni. Prima al teatro poi all’Istituto Florio, presenterà il suo libro “Per una madre”

L’Istituto Alberghiero “I. e V. Florio” di Erice, in collaborazione con il Comune di Erice, ospiterà venerdì 25 novembre alle ore 18, il giornalista siciliano Carmelo Sardo, che già lo scorso anno nel mese di novembre era stato protagonista di un “Incontro con l’autore” con gli studenti dell’Ipseoa diretto dalla professoressa Pina Mandina, per presentare il suo best seller “Malerba”, scritto a quattro mani con l’ex killer di mafia Giuseppe Grossenelli, ergastolano, e vincitore della XXVI edizione del Premio letterario Racalmare – Leonardo Sciascia, città di Grotte.

La trasferta in provincia di Carmelo Sardo, vice caporedattore cronache del Tg 5, durerà due giorni, nel corso dei quali, prima al teatro Gebel Hamed, poi all’Istituto Florio, presenterà il suo nuovo libro dal titolo “Per una madre”, pubblicato da Mondadori.

Si tratta del proseguimento ideale di ‘Vento di tramontana’, l’esordio narrativo dello scrittore e giornalista del Tg5: una grande storia di amore, criminalità, passioni familiari, vendette e riscatto, ambientata in Sicilia.

Il 25 novembre alle ore 17.30 al teatro Gebel Hamed, dopo i saluti del sindaco di Erice, Giacomo Tranchida, e del Dirigente Scolastico, Pina Mandina, Carmelo Sardo dialogherà con me.

Durante la presentazione è previsto un piccolo omaggio teatrale con la rappresentazione di alcune pagine del libro “Per una madre” a cura degli studenti dell’Ipseoa ‘Florio’ Giovanni Nicosia e Francesco Galuppo, coordinati dall’attore e regista Massimo Pastore.

A seguire è in programma un concerto della durata di circa 30 minuti del duo composto da Anna Bulgak – soprano solista al Teatro della Commedia Musicale di San Pietroburgo – e Tiziano Amato, al pianoforte, su opere di Tolstoy, Kukolnik, Sollogub, Glebov, German, Soloviov-Sedoy e Lecocq.

Il 26 novembre alle ore 11, invece, Carmelo Sardo incontrerà gli studenti dell’Istituto Alberghiero nella storica sede di Casa Santa.

Nel primo pomeriggio di sabato, 26 novembre, inoltre, alle ore 15.30, l’autore incontrerà i lettori che vorranno confrontare commenti ed emozioni scaturite dalla lettura del libro, alla Libreria Galli – partner della scuola nell’organizzazione della rassegna letteraria dedicata a studenti e cittadinanza – dove si intratterrà anche per un firmacopie.

“Un graditissimo ritorno a Erice – dice il Dirigente Pina Mandina – dopo l’incontro dello scorso anno che, visto il tema, abbiamo voluto sia a scuola, che per gli alunni della sezione carceraria dell’Istituto -. L’incontro con Carmelo Sardo, con cui abbiamo instaurato un proficuo rapporto di collaborazione volto all’approfondimento di temi di attualità e di educazione civica da parte dei ragazzi, si inserisce perfettamente nell’ambito del ‘dialogo’ avviato dalla nostra scuola con gli autori più seguiti ed impegnati, per promuovere con costanza l’invito alla lettura”.

views:
121
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La trasferta in provincia di Sardo, vice caporedattore cronache del Tg5, durerà 2 giorni. Prima al teatro poi all’Istituto Florio, presenterà il suo libro “Per una madre”
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive