Marsala, dissequestrato il lido “Le Torri” di San Teodoro

Avv. Giacomo Frazzitta: "Tutte le concessioni sono in regola, la decisione del Tribunale è come una patente per far restare lì lo stabilimento..."

Marsala – Il Tribunale di Trapani ha revocato il sequestro del lido “Le Torri” di San Teodoro, a Marsala. Il lido marsalese è sempre stato al centro di molte polemiche e casi giudiziari. Accolta, quindi, parzialmente la richiesta di riesame fatta dall’avv. Giacomo Frazzitta. Soddisfatto l’avvocato lilibetano che assiste i titolari del lido: “La decisione del Tribunale è come una patente per far restare lì lo stabilimento. Dimostra che tutte le concessioni sono in regola. Abbiamo voluto impugnare l’atto di sequestro per dimostrare che l’ampliamento dell’arenile è dovuto esclusivamente allo spostamento delle maree e pertanto non determina per i gestori alcun obbligo”.

Il provvedimento di sequestro del 29 ottobre 2016 era arrivato in seguito a un provvedimento “motu proprio” della Capitaneria di Porto di Marsala, convalidato dall’autorità giudiziaria. Rimangono sotto sequestro una porzione di passerella che ricade sulla spiaggia, 6 ombrelloni con sedie e tavolini ollocati in acqua, i servizi igienici, una cisterna idrica, un impianto di depurazione e il manufatto utilizzato come ripostiglio. Stando così le cose, quindi, lo stabilimento potrà tornare fruibile.

views:
717
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Avv. Giacomo Frazzitta: "Tutte le concessioni sono in regola, la decisione del Tribunale è come una patente per far restare lì lo stabilimento..."
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive